Quantcast
Anonima

“Ti auguriamo la morte peggiore”, nuova lettera di minacce a Giovanni Toti

Indagini della Digos, si tratta dell'ennesima intimidazione. Nei giorni scorsi lancio di uova da parte di alcuni contestatori no vax no green pass

Generico settembre 2021

Genova. “Una minaccia al giorno NON vi leva Toti di torno”, così il presidente della Regione Liguria posta sui social l’ultima anonima lettera di minacce ricevuta all’indirizzo di piazza De Ferrari. “Toti ti auguriamo la morte peggiore, a te e ai tuoi familiari”, si legge su un foglio di carta imbustato. La scritta, vergata a mano e a penna, non riporta altro: motivazioni, rivendicazioni, firme.

Non si tratta delle prima lettera di minacce ricevuta dal governatore ligure e si somma alle numerose intimidazioni e ingiurie “collezionate” anche e soprattutto attraverso i social network e legate soprattutto alle proteste no vax e no green pass.

La lettera è arrivata questa mattina nell’ufficio del governatore ligure. E’ stata sequestrata dalla Digos che la invierà alla scientifica alla ricerca di eventuali impronte.

La Digos d’altronde è da diversi mesi impegnata sul fronte no vax proprio per le minacce al governatore ligure che si sono intensificate nelle ultime settimane al virologo Matteo Bassetti. Entrambi, che fino a un paio di mesi fa erano sottoposti alla semplice ‘vigilanza dinamica’, vale a dire il passaggio di tanto in tanto di volanti della polizia e pattuglie dei carabinieri sotto casa a nei pressi del luogo di lavoro, dopo gli ultimi episodi sono sottoposti a una sorta di vigilanza rafforzata e concordata con orari di spostamento comunicati alla polizia e controlli immediati per evitare la presenza di molestatori o peggio.

Proprio due giorni fa tuttavia a Spotorno l’episodio del lancio di uova da alcune persone. Nelle ore precedenti l’invito a colpire il politico con “lanci di uova e merda” era circolato su alcune chat telegram.

I messaggi di solidarietà non si sono fatti ovviamente attendere. “Esprimo al presidente della Regione – die il presidente del consiglio regionale Medusei – solidarietà e pieno sostegno dopo questo nuovo, vile atto che vorrebbe intimorire e piegare, nella figura di Giovanni Toti, uno dei rappresentanti delle nostre Istituzioni. L’Assembla legislativa sarà sempre unita e compatta nel difendere i valori democratici e la libertà di espressione su cui si fonda la nostra Repubblica”.

“In merito alle gravi minacce di morte ricevute da Giovanni Toti questa mattina, la Uil Liguria esprime solidarietà al presidente della Regione Liguria – dice il segretario regionale della Uil Massimo Ghini – incoraggiandolo a proseguire nella sua attività istituzionale e politica. È un momento delicato per tutti, ma le minacce e la violenza non risolveranno i gravi problemi della Liguria e del Paese: oggi più che mai abbiamo bisogno di coesione”. Anche il gruppo Partito Democratico Articolo Uno in Regione “esprime piena solidarietà al presidente Toti per le minacce ricevute – si legge in una nota – Desta sempre più preoccupazione il livello di violenza che ha assunto il dibattito pubblico in questi mesi e che continua a colpire i decisori pubblici, ad ogni livello. Un clima che va condannato senza se e senza ma, perché il linguaggio d’odio e di violenza semina violenza”.

“Dopo le uova lanciate contro la sua auto nei giorni scorsi e le diverse intimidazioni subite negli ultimi mesi – commentano i consiglieri di Cambiamo! in Regione – un altro episodio, ancora più inquietante. Rinnovando la nostra vicinanza al presidente siamo anche certi che atti del genere, anziché scoraggiarlo, lo spingeranno a fare ancora di più e meglio per la nostra Liguria, con l’obiettivo prioritario di portarla al più presto fuori dalla pandemia”.

Solidarietà anche dal sindaco di Genova Marco Bucci che commenta così sulla sua pagina fb: “Caro Giovanni, giusto ieri facendoti gli auguri di compleanno, ti ho ribadito la stima per il lavoro che hai svolto e stai svolgendo soprattutto nella gestione sanitaria in questa epoca di pandemia.
Di fronte a queste continue violente e stupide minacce esprimo solidarietà e vicinanza da parte mia e dell’intera giunta comunale di Genova.
Forza Pres, continua il tuo lavoro con la stessa tenacia di sempre”.

Più informazioni
leggi anche
Generico settembre 2021
Episodio
Lancio di uova sull’auto di Toti a Spotorno: “Cari no-vax, la prossima volta portatele cotte”
Generico settembre 2021
A pontedecimo
Scritte sui muri a Genova contro Bassetti e Toti: “Clima d’odio inaccettabile, va fermato”