Quantcast
Giovedì 9 settembre

Solidarietà e accoglienza, a Sampierdarena l’incontro “Afghanistan per capire”

Interverranno Alessandra Ballerini avvocato per i diritti umani, Maurizio Aletti della cooperativa Un’Altra Storia, Luca Borzani presidente Centro Medì, Rehman Sharifi rifugiato afghano, Domenico Saguato GenovaSolidale

Generico settembre 2021

Genova. GenovaSolidale e Biblioteca Gallino hanno organizzato l’iniziativa “Afghanistan per capire”. Appuntamento per giovedì 9 settembre alle ore 17 presso il Centro Civico Buranello in via Buranello 1 a Sampierdarena.

“L’Afghanistan continua ad essere teatro dei mutamenti geo politici e dell’influenza delle grandi potenze e dopo venti anni di guerra l’epilogo è drammatico – spiegano i promotori – La solidarietà e l’accoglienza sono valori che riguardano tutti senza distinzione, soprattutto coloro che scappano da guerre, fame e povertà. Capire cosa succede in quella martoriata regione riguarda tutti, non solo il popolo afghano.

GenovaSolidale, della quale fanno parte Camera del Lavoro di Genova, Anpi e Centro documentazione Logos propone la riflessione di giovedì e affida la discussione ad Alessandra Ballerini avvocato per i diritti umani, Maurizio Aletti della cooperativa Un’Altra Storia, Luca Borzani Presidente Centro Medì, Rehman Sharifi rifugiato afghano, Domenico Saguato GenovaSolidale.

L’introduzione è affidata al Segretario Generale Cgil Genova Igor Magni. Conduce la discussione Bruno Manganaro Coordinatore Cgil Genova politiche migratorie.

L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti. Nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, obbligatorio green pass.