Resistere e Creare, fino al 10 ottobre la rassegna di danza 'Vietato Ballare' - Genova 24
Dove e quando

Resistere e Creare, fino al 10 ottobre la rassegna di danza ‘Vietato Ballare’

Nata dalla collaborazione tra il Teatro della Tosse e il Collettivo Balletto Civile la rassegna arriva quest'anno alla settima edizione

Generico settembre 2021

Genova. Torna a Genova dal 25 settembre al 10 ottobre tra i Teatri di S. Agostino, Il Teatro del Ponente, le strade e le piazze del Sestiere del Molo e di Voltri Resistere e Creare la rassegna internazionale di danza con la direzione artistica di Michela Lucenti e Marina Petrillo.

Nata dalla collaborazione tra il Teatro della Tosse e il Collettivo Balletto Civile, giunge nel 2021 alla settima edizione, il cui titolo è VIETATO BALLARE, aggiungendo alla programmazione una vasta sezione “outdoor” che si inserisce nel complesso progetto di rigenerazione del Sestiere del Molo, di cui è capofila Ce.Sto – Nuovi Giardini Luzzati e che vede coinvolti in una unica ATS ben 53 enti del Terzo Settore.

Resistere e Creare / Vietato Ballare continua il suo percorso di ricerca, quest’anno in strettissima connessione con il territorio, associazioni di quartiere, operatori, festival (tra cui Electropark) confermando la sua vocazione di indagine sulla collettività e sull’arte e invitando i cittadini tutti a riappropriarsi politicamente degli spazi pubblici
e quotidiani. Restituendo cosi valore al senso piu’ antico della “polis” intesa come comunità di spazi, di individui, di corpi, di gruppi in relazione tra loro e riconquistando gli spazi chiusi ma soprattutto gli spazi aperti,popolandoli, occupandoli, vivendoli, condividendoli con i cittadini , nel rispetto delle regole che la situazione impone. Il tutto a passo di danza.

Da 25 settembre al 10 ottobre i corpi dei danzatori e dei cittadini popoleranno pacificamente l’intera città sia INDOOR- nelle diverse sale teatrali che gestiamo – i teatri di S. Agostino e il Teatro del Ponente di Voltri – sia soprattutto OUTDOOR, nelle piazze, nelle strade nei vicoli e palazzi della città, in centro e a ponente.
Moltissimi ed eterogenei come sempre gli appuntamenti in programma tra grandi ospiti nazionali (Aldes e Roberto Castello, Balletto Civile) ed internazionali (WIm Vandekeybus, Dasha Rush) , giovani artisti, progetti innnovativi ed esperimenti performativi.
15 giorni di spettacoli, incontri, azioni, laboratori, workshop, performance, presentazioni, esperimenti, rave, djset.

Di seguito il calendario completo degli appuntamenti in programma suddiviso per location e ordinato in macro sezioni Outdoor ed Indoor, tra Ponente e Centro città.

A questo link tutti i degli su spettacoli e location.