Quantcast
Identificata

Non dà la precedenza a un ciclista, lo fa cadere e scappa: automobilista denunciata

Nel weekend controllate dai carabinieri oltre 250 persone nell'ambito della campagna di sicurezza stradale: cinque positivi all'alcol test

carabinieri controlli

Sestri Levante. I carabinieri di Sestri Levante, dopo la denuncia sporta da un ventenne e una serie di accertamenti, hanno identificato e denunciato una 60enne, rumena, per il reato di lesioni personali colpose ed omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale con feriti.

I fatti erano avvenuti alla fine di agosto lungo l’Aurelia, nella cittadina del levante. La donna, al volante della sua auto, non aveva dato la precedenza al giovane che, in sella alla sua bicicletta, nel tentativo di evitare l’impatto, era caduto a terra, riportando lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. L’automobilista invece di soccorrere il malcapitato era scappata.

Intanto in questo fine settimana, i carabinieri hanno intensificato i servizi volti a garantire una maggiore sicurezza sulle strade cittadine ed extra urbane su tutto il territorio della provincia di Genova.

Identificate circa 250 persone e controllati oltre 100 autoveicoli. Nel corso dei controlli, 5 automobilisti genovesi, di età compresa tra 18 e 50 anni, sono risultati positivi al test con l’etilometro, in alcuni casi con un tasso alcolemico che superava anche di 4 volte il massimo consentito. Sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza con tanto di ritiro della patente di guida.

Più informazioni