Quantcast
Preoccupazione

Manifestazioni “No Green Pass”, Cgil: “Non bisogna sottovalutare la deriva antidemocratica”

"Siamo pienamente d’accordo con la necessità di ricorrere alle vaccinazioni"

No green pass ancora in piazza, a Genova arrivano anche manifestanti dalla Francia

Liguria. “Esprimiamo forte preoccupazione per i fatti che hanno segnato la convivenza democratica in questi ultimi giorni, sulla vicenda vaccinazione e green pass, nei confronti del personale sanitario e giornalistico italiano”. A dirlo è Fp Cgil Medici Liguria.

“Tali comportamenti di frange estreme – proseguono – non hanno nulla da condividere con la legittima espressione di autodeterminazione e libertà di ogni singolo cittadino. Pertanto chiediamo alle forze politiche e forze dell’ordine di non sottovalutare tale deriva antidemocratica, volendo ricordare che da anni le organizzazioni sindacali confederali denunciano la violenza subita dagli operatori sanitari, in special modo quelli correlati all’emergenza”.

“Ribadiamo che siamo pienamente d’accordo – concludono dal sindacato – con la necessità di ricorrere alla vaccinazione e al Green Pass come strumenti, pur limitati, per la salvaguardia della salute pubblica”.