Quantcast
Traguardo

La Liguria supera il 70% di vaccinati a ciclo completo, Toti: “Pronti alla terza dose”

Il governatore: "Siamo anche primi in Italia per utilizzo di anticorpi monoclonali"

vaccino covid

Genova. La Liguria ha superato il 70% di persone vaccinate a ciclo completo sulla platea degli over 12. Lo annuncia il presidente Giovanni Toti che commenta: “Fino ad ora la campagna vaccinale ha funzionato perfettamente, la popolazione ha aderito con entusiasmo. Adesso la Liguria è pronta per somministrare la terza dose di vaccino ai soggetti immunocompromessi, e a tutte le categorie di cittadini che indicherà il ministero della Salute e la struttura commissariale”.

“La Liguria si conferma anche prima in Italia per utilizzo di anticorpi monoclonali sulla base del numero di abitanti – prosegue Toti -. Nel 2021 siamo arrivati a 500 pazienti trattati in tutta la regione con oltre 220 solo al Policlinico San Martino. Dopo il vaccino i monoclonali rappresentano la seconda rete di protezione per evitare ricoveri e terapia intensiva. Le nostre armi contro il virus sono sempre di più, solo così potremo tornare a vivere come prima”.

Dall’ultimo report settimanale sui vaccini della la Liguria risulta sopra la media nazionale per la somministrazione della prima dose di vaccino agli ultra 80enni con il 94,16% contro una media del 92,16%; sopra la media, per la somministrazione della prima dose di vaccino, anche nella categoria tra i 70 e i 79 anni in cui la Liguria si colloca a 86,46% contro l’86,05%, bene anche nella fascia tra i 60 e i 69 anni con il 78,93% contro il 78,60% di media nazionale; e anche nella fascia 50-59 la Liguria risulta in avanti con il 76,03% contro il 74,94%. Buona la somministrazione anche tra il personale sanitario: in Liguria sono stati vaccinati con la prima dose il 97,22% del personale sanitario contro una media nazionale del 93,84%, molto bene anche il personale scolastico con il 90,50% di vaccinati in Liguria con la prima dose contro una media nazionale dell’89,40%.

Meno incoraggiante invece la situazione per gli adolescenti: nella fascia 16-19 anni è vaccinato con una dose il 67,14% contro una media nazionale del 74,61%; nella fascia 12-15 anni prima dose per il 43% contro il 52,25% di media nazionale

TAMPONI SALIVARI NELLE SCUOLE

È in corso di definizione, in collaborazione con l’Ufficio scolastico, il protocollo operativo regionale per il monitoraggio della circolazione del SARS-CoV-2 nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. Il piano si basa sull’adesione volontaria all’effettuazione di tamponi salivari negli alunni delle fasce di età 6-11 anni e 12-14 anni e dovrebbe essere avviato nella seconda metà di settembre. In Liguria verranno eseguiti circa 1.200 test salivari ogni 15 giorni. A processare i risultati saranno quattro laboratori individuati in Asl 1 all’ospedale di Sanremo, in Asl 2 all’ospedale di Savona, in area metropolitana genovese all’ospedale policlinico San Martino e in Asl 5 all’ospedale Sant’Andrea della Spezia. Resta attivo il servizio regionale informazioni Covid dedicato alla scuola, a cura dell’Istituto pediatrico Gaslini con il numero verde 800 93 66 60, da lunedì a venerdì dalle 8 alle 17 e la casella di posta elettronica scuolasicura@gaslini.org.

Sul sito di Alisa, nella sezione dedicata alla scuola, sono stati aggiornati i modelli di certificazione già in uso nel corso dell’anno scolastico 2020/2021 per la certificazione delle assenze e le Faq con le domande frequenti su come fare in caso di malattia acuta febbrile del bambino e relativamente agli eventuali periodi di quarantena da rispettare.

Regione Liguria, attraverso Alisa, ha dato mandato, anche quest’anno, all’istituto Gaslini e all’area pediatrica del Diar materno-infantile di predisporre un modello operativo uniforme su tutto il territorio regionale e sostenibile, in grado di effettuare uno screening tempestivo ed efficace di tutti i casi di bambini nella fascia di età compresa tra 0-19 anni e di personale scolastico con segni/sintomi Covid-19.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Covid
Morti dopo il vaccino, i periti della procura: “Probabile correlazione”. Entro 10 giorni le perizie definitive
toti vaccino covid
Posizione
Toti al convegno della Cgil: “La resistenza al vaccino è da combattere come il lavoro nero”
Generica
Il piano
Vaccino, ecco chi sono i primi 35mila liguri che riceveranno la terza dose in via prioritaria