Incidente mortale di via Cecchi, oggi sciopero del comparto edile: "Più sicurezza sul lavoro" - Genova 24
Basti morti sul lavoro

Incidente mortale di via Cecchi, oggi sciopero del comparto edile: “Più sicurezza sul lavoro”

Presidio sotto la Prefettura di Genova per portare ancora una volta al governo il tema della sicurezza sul lavoro

Incidente mortale sul lavoro in via Cecchi: operaio cade da un'impalcatura e muore

Genova. Le segreterie di Feneal Uil Filca Cisl e Fillea Cgil hanno proclamato per la giornata di oggi, giovedì 16 settembre 2021 otto ore di sciopero del comparto edile genovese per chiedere maggiore sicurezza sul lavoro. L’agitazione arriva dopo il drammatico incidente sul lavoro di ieri pomeriggio, dove un operaio al lavori su un’impalcatura in via Cecchi ha perso la vita dopo essere caduto dal terzo piano.

Durante lo sciopero si terrà un presidio sotto la Prefettura di Genova dove le Segreterie sindacali chiederanno di essere ricevute per portare il problema della sicurezza all’attenzione della città e del Governo.

“E’ necessaria una presa di responsabilità forte da parte di istituzioni e politica e soprattutto di investire risorse sull’aumento di ispettori, formazione e prevenzione, e in maggiori controlli – concludono i Segretari – condizioni senza le quali la sicurezza sul lavoro non è garantita”