Quantcast
La guida

Il Salone Nautico torna a Genova con tanti eventi, ecco cosa fare e come muoversi in città

Spettacoli itineranti, mostre, visite guidate, bus e trenini speciali, risciò gratis: qui tutte le informazioni utili

Salone Nautico 2020

Genova. La città si prepara ad accogliere i visitatori della 61ª edizione del Salone Nautico, che da domani e sino a martedì 21 settembre porterà nell’area fieristica genovese una prestigiosa vetrina dedicata allo shipping internazionale.

Per garantire ai genovesi e ai turisti un’accoglienza che coniughi efficienza e sicurezza con la possibilità di vivere le numerose opportunità che la città offre, il Comune ha puntato su un piano integrato di servizi e di agevolazioni per la mobilità pubblica, con la priorità di agevolare gli spostamenti tra Salone e città e viceversa e promuovere una serie di proposte rivolte a un pubblico eterogeneo.

“I numeri sulla vendita dei biglietti sono un ottimo punto di partenza per questa edizione di un Salone che, dopo oltre un anno di incertezze, vuole essere un segnale di ripartenza – dice l’assessore ai Grandi eventi Paola Bordilli –. Nonostante le cautele imposte dalle misure Covid, daremo il benvenuto al Salone valorizzando la città, soprattutto con forme di mobilità sostenibile per dare ai visitatori della manifestazione la possibilità di conoscere Genova e trascorrervi ore piacevoli”.

“Questa amministrazione ha lavorato da sempre da sempre per poter avvicinare il Salone con la città. Dato il momento storico particolare, già dallo scorso anno e con successo, abbiamo deciso di puntare al raggiungimento dell’obiettivo puntando soprattutto sulla mobilità e in particolar modo su quella green, potenziando i collegamenti dal Salone alla città e viceversa”, concludono Bordilli e l’assessore alla Mobilità Matteo Campora.

“Il nostro stand sarà proprio all’ingresso del salone – spiega l’assessore al Turismo e Marketing territoriale Laura Gaggero – e vuole essere non solo un punto di accoglienza e di benvenuto da parte della città ai numerosi visitatori del Salone Nautico, ma anche una vetrina delle nostre eccellenze, con le gigantografie degli angoli e degli scorci più belli e con i filmati in cui saranno mostrate le eccellenze della città e sarà anche possibile acquistare i Citypass e prenotare le visite guidate”.

“Quest’anno – commenta il presidente della Camera di Commercio di Genova Luigi Attanasio – la Camera supporta il salone, oltre alle ormai storiche navette gratuite negli hotel per i visitatori/espositori del salone ed ai battelli fra fiera e porto antico – aprendo il Palazzo della Borsa per ospitare la bellissima mostra di Cassa Depositi e Prestiti e Regione Liguria sulla grande manifattura italiana nei transatlantici: nella storica Sala delle Grida decorata dal Coppedè saranno appesi due grandi arazzi che facevano parte degli allestimenti interni del Conte Biancamano e della Michelangelo, opera di Mario Sironi Giuseppe Capogrossi per i adornare saloni più raffinati all’interno delle navi”.

Spettacoli itineranti

Ad animare e colorare le vie del centro cittadino, centro storico incluso, quattro diverse compagnie itineranti si avvicenderanno tra strade e caruggi:

Venerdì 17, Invasioni Lunari, tre le 18.30 e le 20.30. I musicisti nel gruppo giocano e dialogano con i personaggi lunari e con gli spettatori senza limitarsi ad accompagnare la performance ma diventandone parte.

Sabato 18, Parola bianca, tre le 18.30 e le 20.30. Parolabianca offre attimi di pura poesia.

Domenica 19, Carillon, tre le 18.30 e le 20.30. Torna a grande richiesta una delle proposte artistiche più esclusive e attese dal pubblico: un pianoforte meccanico munito di ruote e motore che vaga sulle note musicali guidato da un settecentesco pianista/pilota mentre un’eterea ballerina balla sulle punte.

Lunedì 20, Belle epoque e Mabò Band, tre le 18.30 e le 20.30. Un vero e proprio viaggio nella “Belle Epoque”, eccentrici personaggi “Stempunk” ci trasporteranno magicamente in un’altra epoca e faranno sfoggio delle proprie “macchine ruggenti”.

Mabò band è una delle band itineranti più conosciute e affermate in Europa e nel cuore di tutto il mondo.

La fontana e la Lanterna si tingono di blu

Per le giornate di giovedì 16, sabato 18, lunedì 21 la Fontana di piazza De Ferrari si tingerà di blu. Anche la Lanterna si tingerà di blu giovedì 16 settembre e martedì 21 settembre.

Fontane danzanti

 Venerdì 17 e sabato 18, sempre in piazza De Ferrari, saranno installate delle Fontane danzanti che stupiranno grandi e piccini con giochi d’acqua, di luce e di musica, con due spettacoli di circa 35 minuti in cui gli elementi di acqua e fuoco si rincorreranno in un gioco di luci al ritmo di brani indimenticabili della tradizione classica e moderna dalle 19.30 in poi. Le Fontane Danzanti sono state finanziate grazie a un contributo del Salone Nautico e di Basko.

 Visite guidate

Per tutti i visitatori al Salone Nautico che vorranno esplorare Genova sarà attiva la promozione “Speciale Salone Nautico” che consentirà di prendere parte a prezzi scontati a tre tour programmati tra venerdì 17 e domenica 19. La promozione prevede uno sconto di quattro euro suoi quattro tour e una riduzione del 10% sul prezzo di acquisto del Genova City Pass.

Venerdì 17/09, le Botteghe Storiche: ore 15.30, partenza IAT Garibaldi

Sabato 18/09, Palazzo dei Rolli: ore 15, partenza IAT Garibaldi

Domenica 19/9, walking tour della città, ore 10, partenza IAT Porto Antico

I biglietti e le card scontate si potranno acquistare o presso gli uffici IAT (via Garibaldi 12r e Porto Antico) oppure presso lo stand del Comune di Genova al Salone Nautico presentando il biglietto di ingresso del Salone per una qualsiasi delle giornate della manifestazione.

Tutte le informazioni sono reperibili a questo link.

ArteJeans

La mostra ArteJeans, allestita negli spazi contemporanei del Metelino, resterà aperta al pubblico fino al 30 settembre. Un’esposizione che comprende 35 opere di 37 artisti, eseguite su tela jeans Candiani Denim e donate alla città grazie all’associazione ArteJeans. La mostra, a ingresso gratuito, è visitabile dal martedì alla domenica h 11 – 19.30.

Tra cocktail e transatlantici: le iniziative di Camera di Commercio

 Anche quest’anno Camera di commercio sarà protagonista e partner del Salone Nautico, non solo con il progetto accoglienza co-finanziato con Confindustria Nautica, ma anche con l’iniziativa “Aromi sul mare”, una kermesse che in quattro giorni presenterà quattro cocktail speciali ideati e creati per l’occasione dai Bartender Genova Gourmet. Rosmarino, pesca, salvia, camomilla e, ovviamente, basilico – uniti a gin o vodka – saranno i sapori di “Aromi sul mare. La Liguria raccontata attraverso i sapori e i profumi delle erbe aromatiche del suo territorio“. I cocktail saranno presentati dal 16 al 19 settembre alle 12, con l’eccezione della presentazione del 16 che sarà alle 13.30. Le presentazioni avverranno allo stand dedicato alle bellezze del Made in Italy e alla nautica italiana – di Camera di commercio e Regione Liguria – e che sarà presente anche alla Expo di Dubai nel marzo del 2022.

Visioni e bellezza sulle rotte transoceaniche. La grande manifattura italiana nei transatlantici” è invece il nome della mostra di Cassa depositi e prestiti che Camera di commercio ospiterà nella Sala delle grida del Palazzo della Borsa dal 15 settembre al primo ottobre. Tra le opere della mostra saranno esposti anche due grandi arazzi creati per le turbonavi della flotta italiana: uno a opera di Mario Sironi per la Conte Biancamano e l’altro di Giuseppe Capogrossi per la nave Michelangelo. Trentanove foto dell’Archivio Leoni racconteranno l’età dell’oro dei transatlantici.

Ulteriori informazioni e tante altre iniziative ed eventi sul sito www.visitgenoa.it

Servizi speciali AMT

AMT ha previsto l’istituzione di tre linee bus dedicate:

•    Linea 10 barrata da Stazione Brignole a piazzale Kennedy in servizio tutti i giorni del Salone dalle 9.15 alle 19.00;

•    linea KA servizio bus da Stazione Principe a piazzale Kennedy in servizio sabato 18 e domenica 19 settembre dalle 8.50 alle 19.00;

•    linea 31/ da via De Gaspari a piazzale Kennedy in servizio tutti i giorni del Salone dalle 9.10 alle 19. La linea effettuerà il seguente percorso:

Direzione via De Gaspari (Boccadasse): i bus, in partenza dal capolinea di piazzale Kennedy, transiteranno per corso Marconi, corso Italia, via Piave, via Rosselli, via Gobetti, via Righetti fino al capolinea di via De Gaspari.

Direzione piazzale Kennedy: i bus, in partenza dal capolinea di via De Gaspari, transiteranno per corso Italia ed effettueranno capolinea in piazzale Kennedy.

La Fiera si potrà ovviamente raggiungere anche con le normali linee bus 31 (stazione Brignole – corso Marconi – Quarto), 20 (capolinea di via Rimassa + breve tratto a piedi) oppure con la metropolitana (fermata stazione Brignole e interscambio con le linee bus dirette a piazzale Kennedy).

Shopping Bus per il Salone Nautico

Sarà attivo il servizio Shopping Bus, dedicato ai visitatori del Salone Nautico e agli operatori, con le seguenti modalità:

·         nei giorni feriali: partenze da piazzale Kennedy dalle 16.00 alle 19.30 ogni 30 minuti,

·         sabato 18 settembre: partenze da piazzale Kennedy dalle 15.00 alle 19.30 ogni 30 minuti,

·         domenica 19 settembre: partenze da piazzale Kennedy dalle 15.00 alle 19.30 ogni 30 minuti.

Quest’anno lo “Shopping Bus” verrà effettuato con un bus elettrico.

Il bus effettuerà servizio sul seguente percorso: piazzale Kennedy, corso Marconi, via Rimassa, corso Torino, corso Buenos Aires, via Cadorna, via XX Settembre, via V Dicembre, via XII Ottobre, piazza Corvetto, piazza Portello, piazza Fontane Marose, via XXV Aprile, piazza De Ferrari, piazza Dante, via Macaggi, via Diaz, viale Brigate Partigiane, piazzale Kennedy.

Linea 31

Variazioni di percorso dal 16 al 21 settembre

A seguito dell’interdizione al transito veicolare di un tratto di corso Italia per il “Salone Nautico 2021”, da giovedì 16 a martedì 21 settembre dalle 8.30 fino a cessate esigenze, la linea 31 modificherà il percorso come di seguito indicato:

·         Direzione levante: i bus transiteranno per corso Italia, via Piave, via Rosselli, via Gobetti, via Righetti, via De Gaspari, via Cavallotti dove riprenderanno regolare percorso.

·         Direzione ponente: percorso regolare.

TICKETPARK + BUS

Tutti coloro che parcheggeranno la loro auto presso:

•    le Zone Blu della Foce (zone A e B), Albaro (zone L e M compresa tra Corso Italia, via Cavallotti, via Albaro, via Ricci, via Boselli, via Pisa, via Caprera), Carignano (zone D e E) e Centro (zona F)

•    le Isole Azzurre comprese nelle zone indicate al punto precedente

•    il parcheggio di corso Italia predisposto appositamente per l’evento fieristico

potranno utilizzare gli scontrini giornalieri del parcheggio per raggiungere il Salone Nautico e ritorno.

Il ticket forfettario giornaliero (scontrino da € 12,00 per vettura e € 18,00 per camper) rilasciato dai parcometri Blu Area abilitati e dagli operatori delle Isole Azzurre, sarà composto di due parti: una valida per la sosta da esporre sul cruscotto della vettura e l’altra utilizzabile sulle linee AMT per massimo tre persone per il percorso di andata e ritorno verso la Fiera e dovrà essere esibito dal possessore ad ogni richiesta del personale di controllo. Il servizio park + bus potrà, inoltre, essere attivato mediante le APP di pagamento della sosta, selezionando per le suddette aree di sosta l’opzione ticket giornaliero.

Parcheggi di interscambio

Saranno attive tre aree di parcheggio di interscambio: Molo Archetti a Genova Pegli (attivo collegamento via mare, compatibilmente con le condizioni meteo), piazzale Marassi gratuito le prime 24 h di sosta (in prossimità dell’uscita autostradale Genova est, seguendo le indicazioni per lo stadio “Luigi Ferraris”) e Dinegro.

Le tariffe applicate per autovetture nelle aree di interscambio sono:

•    per i titolari di abbonamenti AMT in corso di validità caricati su CityPass sosta gratuita, consentita dall’ora di ingresso alle ore 24 del giorno stesso;

•    per tutti gli altri utenti, titolo integrato sosta/trasporto pubblico alla tariffa di 6 euro comprendente: biglietto valido, per una persona, per tutte le modalità di trasporto pubblico sulla rete AMT dal momento di emissione alle ore 24 del giorno stesso; sosta nell’area di interscambio dall’ora di ingresso alle ore 24 del giorno stesso; per la permanenza nell’area oltre le ore 24 vengono applicate le tariffe orarie in vigore.

TRENINI SPECIALI DI COLLEGAMENTO CON IL CENTRO

Per facilitare e promuovere lo spostamento dei visitatori del Salone Nautico, da venerdì 17 a domenica 19 settembre, sarà disponibile un servizio gratuito alle 12.30, 17 e 18.30 di collegamento con trenino da piazzale Kennedy al centro città dal Salone Nautico.

Ecco il percorso:

partenza piazza de Ferrari – via e piazza Dante, Galleria Cristoforo Colombo – via Macaggi – via Diaz – viale Brigate Partigiane – piazzale Kennedy –  Fiera (arrivo)

partenza piazzale Kennedy viale Brigate Partigiane – viale Brigate Bisagno – piazza delle Americhe – Stazione Brignole – via Fiume – via Colombo – piazza Colombo – via Galata – via XX Settembre – piazza de Ferrari – via Roma – piazza Corvetto – galleria Nino Bixio – piazza Portello – via Interiano – piazza Fontane Marose – via XXV Aprile – piazza De Ferrari lato Palazzo Ducale (arrivo).

Questa offerta si aggiunge ai normali collegamenti in trenino dal Porto Antico al centro della città. I possessori del biglietto del Salone Nautico avranno diritto a uno sconto del 50%

Un ulteriore collegamento attraverso trenino circolare è previsto per l’Acquasola e via Roma

Ecco il percorso:

Partenza Porto Antico piazza Caricamento – Piazza della Raibetta – Via San Lorenzo Via Meucci Via Dante – Via Fieschi – Via XX Settembre – Piazza de Ferrari – Via Roma – Piazza Corvetto – Galleria Nino Bixio – Piazza Portello via Interiano Piazza Fontane Marose Via XXV Aprile, Piazza De Ferrari lato Palazzo Ducale Arrivo. Partenza Piazza de Ferrari – Via e Piazza Dante, Via Fieschi, Piazza Carignano, Via Alghero, Via Innocenzo IV, Via Bixio, Via Corsica, Piazza G.Alessi, Corso A.Podestà, Via IV novembre, Parco Acquasola Arrivo

Partenza parco Acquasola – Piazza Corvetto, Piazza Portello, Largo Zecca, Piazza dell’Annunziata, Via Balbi, Piazza Acquaverde, Via A.Doria, Via Fanti d’Italia, Via Adua, Via San Benedetto, Via Marinai d’Italia, Via Alpini d’Italia, Via Gramsci, Piazza Caricamento arrivo.

SHUTTLE BUS

Le navette del Progetto Accoglienza (servizi organizzati grazie alla collaborazione con Camera di Commercio di Genova e Confindustria nautica) sostano in prossimità dei principali alberghi della città, dell’aeroporto, delle stazioni ferroviarie e dei parcheggi pubblici.

Chi è in possesso di un titolo di accesso per il Salone Nautico potrà utilizzare le seguenti navette gratuite dalle 8.00 alle 9.30 e dalle 19.00 alle 19.30.

• PONENTE – Aeroporto – Matitone – Stazione Principe – Piazza Fontane Marose – Piazza De Ferrari – Salone Nautico e ritorno.

• LEVANTE – Corso Europa AC Hotel – Piazza Sturla – Via De Gasperi – Via Piave / Via Liri – Corso Italia – Salone Nautico e ritorno.

• CENTRO – Acquario (Piazza Caricamento) – Carignano (Via Corsica) – Piazza Corvetto – Stazione Brignole – Piazza Verdi – Salone Nautico e ritorno.

SERVIZIO BATTELLI PER AREA FIERISTICA

Anche quest’anno, chi è in possesso di un titolo di accesso per il Salone Nautico potrà utilizzare gratuitamente il servizio battelli che collegherà il Porto antico con il Salone Nautico.

Ecco gli orari:

da Porto Antico a Salone Nautico – ore 9.45 e 10.30

da Fiera a Porto Antico – ore 17 e 18.15

RISCIÒ GRATIS

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 settembre il servizio di risciò di collegamento dal Salone Nautico al Centro Storico sarà gratuito.

TAXI

Sconto del 10% (non cumulabile con la promozione WhatsApp) per i possessori di un titolo di accesso al Salone Nautico, per qualsiasi percorso da e per i seguenti luoghi di interesse turistico: Musei di Strada Nuova, Acquario di Genova e Galata Museo del Mare, Palazzo Reale, Palazzo Ducale, Cimitero Monumentale di Staglieno, Musei di Nervi, Villa Durazzo Pallavicini, Museo della Lanterna, Museo E. Chiossone, Palazzo del Principe, Museo di Sant’Agostino.

Tariffa fissa riservata agli espositori del Salone Nautico:

10 euro per il percorso tra Salone e hotel presenti nella tratta da Salone a stazione Brignole/piazza De Ferrari e ritorno;

15 euro per il percorso tra Salone e hotel presenti nella tratta da Salone a piazza Corvetto/stazione Principe e ritorno.

Queste tariffe sono valide nei giorni feriali e festivi, comprensive della chiamata radiotaxi, previa presentazione del badge di riconoscimento

 

Più informazioni
leggi anche
salone nautico
Si parte
Salone Nautico, domani al via la 61esima edizione col ministro Giovannini
Generica
Da sapere
Da giovedì il Salone Nautico a Genova, tutte le modifiche alla circolazione
Salone Nautico 2020
Soluzione
Al Salone Nautico di Genova ci si potrà anche vaccinare contro il Covid