Quantcast
Bene

Il restyling dello Stadio Carlini senza supermercati, Benveduti: “Scelta di buon senso”

La delibera approvata dalla giunta comunale inserisce la riprogettazione dell'impianto nell'ambito del nuovo deposito di mezzi elettrici Amt del Levante

stadio carlini

Genova. “La salvaguardia del commercio locale genovese è sempre stato uno degli argomenti prioritari nel rilancio dello Stadio Carlini. Non possiamo dunque che cogliere positivamente il progetto di restyling del Comune di Genova, che riconsegnerà una nuova vita a un impianto fiore all’occhiello dello sport ligure, escludendo al contempo la possibilità che si possano insediare attività commerciali, che avrebbero minato la resistenza di un tessuto economico già fragile”.

È il commento dell’assessore allo Sviluppo economico e al Commercio di Regione Liguria Andrea Benveduti, in merito alla delibera approvata dalla giunta del Comune di Genova che inserisce la riprogettazione dell’impianto sportivo Giacomo Carlini nell’ambito del nuovo deposito di mezzi elettrici Amt del Levante.

“La nostra attenzione sul tema – aggiunge l’assessore – è sempre stata massima. Da subito abbiamo richiamato alla necessità di scelte equilibrate e di buon senso, che evitassero riposizionamenti dell’offerta commerciale. E così è stato”.

Più informazioni
leggi anche
stadio carlini
La decisione
Sotto il Carlini restaurato arriverà la nuova rimessa Amt. Piciocchi: “Niente insediamenti commerciali”
Generico maggio 2021
In memoria
Lo stadio Carlini sarà intitolato alla leggenda del rugby Marco Bollesan