Quantcast
Presidente

Il presidente Giulio Ivaldi alla presentazione della Sestrese: “La vaccinazione importante per la salvaguardia dei campionati”

Il numero uno regionale è intervenuto in occasione della presentazione-evento organizzata dalla Sestrese

“La Sestrese è un tuffo nel passato bello, ma costante, sono spesso a Sestri a vedere le partite, la Sestrese fa parte della storia della mia vita, da giovane andavo sul campo di via Chiaragna, dove sorgeva l’impianto storico dei verdestellati, mio padre ha giocato a calcio, ha fatto l’allenatore, io sono stato quattro anni dirigente”. Insomma, la Sestrese ha sempre un fascino particolare per il presidente del comitato ligure Giulio Ivaldi, che ieri ha preso parte alla presentazione della squadra in Via Sestri.

“La Sestrese – prosegue Ivaldi –  è una società sempre presente sul pezzo, una presidenza, ed in particolare negli ultimi anni con la gestione del presidente Sciortino, educata, mai fuori dalle righe, che in questo momento ci serve molto”.

Un pensiero poi all’imminente inizio dei campionati di Eccellenza e Promozione e sull’importanza dei vaccini: “Siamo tutti ad aspettare, dopo la Coppa Italia, che domenica inizi il campionato, speriamo di riuscire a mettere un bavaglio a questa pandemia, stiamo cercando di dire a tutti i ragazzi di vaccinarsi, non per motivi particolari, ma perché ci permette di organizzarci meglio”.