Ho cent'anni e son bambino: le iniziative della biblioteca De Amicis per i 100 anni di Lele Luzzati e i suoi 50 - Genova 24
Compleanni

Ho cent’anni e son bambino: le iniziative della biblioteca De Amicis per i 100 anni di Lele Luzzati e i suoi 50

La Biblioteca De Amicis compie cinquant’anni proprio nell’anno in cui si celebra il centenario dalla nascita dell'artista

"Il flauto magico" disegno Emanuele Luzzati

Genova. La Biblioteca internazionale per ragazzi Edmondo De Amicis compie cinquant’anni, proprio nell’anno in cui si celebra il centenario dalla nascita di Emanuele Luzzati, le cui vicende artistiche si sono più volte incrociate con la storia della biblioteca.

Per festeggiare questa doppia ricorrenza, in collaborazione con Cantiere delle Arti della Lele Luzzati Foundation, la De Amicis propone l’iniziativa Ho cent’anni e son bambino, un programma di laboratori e attività rivolte ai bambini e alle famiglie, per far conoscere l’opera e le tecniche di Emanuele Luzzati.

I laboratori sono riservati ai bambini dai 6 ai 10 anni. La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria. Per info.

Il programma:

Gli Alfabeti di Luzzati
25 settembre h 15.30 – Villa Imperiale
Attraverso le immagini si conoscerà l’alfabeto realizzato dal maestro Luzzati. Ogni bambino potrà realizzare e personalizzare una o più lettere di grande dimensioni che verrà poi esposta in un’installazione finale.

Gilgamesh in scena
2 ottobre h 16.30 – Biblioteca De Amicis
Ispirato alla storia del Gilgamesh realizzato da Luzzati nel 1982 per il Teatro Gioco Vita di Piacenza. Impareremo a conoscere questa antichissima storia e la magia delle ombre ottenute con l’utilizzo di sagome scure, alternate a materiali trasparenti per ottenere vari effetti con la luce. Ogni bambino realizzerà un teatrino personalizzato e due personaggi della storia.

Il magico mondo del Flauto
9 ottobre h 16.30 – Biblioteca De Amicis
Questo laboratorio trae spunto dall’opera di W. Mozart Il Flauto magico. Impareremo le tecniche preparatorie e figurative per realizzare un fondale con gli strumenti utilizzati per dipingere in piedi. I fondali realizzati verranno esposti in biblioteca.

Sperimentiamo la ceramica di Lele
16 ottobre h 16.30 – Biblioteca De Amicis
Luzzati dal 1953 frequenta assiduamente la ceramica come decoratore e modellatore e continuerà fino agli anni ‘70 vincendo numerosi premi. Utilizzando gli strumenti e le tecniche di Luzzati, daremo vita a un mondo di personaggi animali e scenari tridimensionali.

Un laboratorio da Oscar
6 novembre h 16.30 – Biblioteca De Amicis
Giulio Gianini regista, direttore della fotografia e animatore condivideva con Luzzati la passione del teatro dei burattini, dal restauro di un antico teatrino nacque la loro amicizia e collaborazione, che li portò a realizzare alcuni dei capolavori della storia del cinema animato, tra cui La gazza ladra e Pulcinella, che hanno ricevuto due nomination agli Oscar (1964 e 1973) e innumerevoli premi in tanti festival internazionali. In omaggio ai due amici, con legno, carta, tessuto e colla realizzeremo un burattino

Tutti i lavori realizzati dai bambini durante i laboratori daranno vita a un’esposizione, aperta al pubblico, che verrà allestita negli spazi della Biblioteca De Amicis.