Quantcast
Il caso

Green pass, Tosi (M5s): “Vaccinati senza certificazione? Problema non di oggi, Alisa si attivi per risolverlo”

"Una situazione che avevamo segnalato già a luglio"

tosi vaccini

Genova. “Lo scorso 28 luglio avevamo segnalato che a molti cittadini, nonostante avessero ricevuto entrambe le dosi di vaccino anti-Covid 19, non era arrivato il Green Pass o l’authocode per scaricarlo. Oggi, sono state condivise le testimonianze di alcuni di loro, tra cui proprio un cittadino vaccinato con il ciclo completo il 28 luglio. Avevamo ipotizzato si potesse trattare di un disguido nel sistema informatico e chiesto di fare luce sulla questione”.

Lo dichiara il capogruppo regionale del M5S Fabio Tosi. “Che cosa si è fatto in questo mese per risolvere celermente il problema? Evidentemente nulla, visto che a oggi sono già 250 le richieste di assistenza (circa una decina al giorno) per avere un certificato che si avvia a essere fondamentale per la vita di tutti i giorni.”

“I dati per il rilascio del Green Pass passano attraverso il portale Poliss di A.Li.Sa – conclude – Regione si attivi dunque per andare alla radice del problema e garantire ai cittadini un loro diritto che, stando alle parole di Draghi ieri in conferenza stampa, sarà ben presto un dovere per tutti”.