Eccellenza, girone B: Fabrizio Vaccarini commenta le gare della seconda giornata - Genova 24
I pronostici

Eccellenza, girone B: Fabrizio Vaccarini commenta le gare della seconda giornata

Il direttore sportivo del Canaletto punta il dito sul big match Baiardo-Campomorone e sull'esordio della Fezzanese, la squadra candidata numero uno al salto di categoria

Busalla vs Cadimare

Genova. Il secondo turno del campionato di Eccellenza è affidato al commento di Fabrizio Vaccarini, direttore sportivo del Canaletto, la cui squadra effettua un turno di riposo.

“E’ una giornata che presenta degli incontri molto interessanti, che potranno dare delle giuste indicazioni su un campionato così ‘corto’ -afferma il dirigente spezzino – il big match è quello tra Baiardo e Campomorone.   Il Baiardo, affrontato all’esordio dal giovane Canaletto, ha fatto una grossa impressione, mostrando un asse centrale di qualità, esperienza, solidità con Ruffino, Napello in difesa, Merialdo nel ruolo di metodista, Battaglia e Romei in avanti.Una squadra quadrata, che sa il fatto suo, che misurerà le forze del Campomorone, presentatosi alla grande nella prima partita, vincendo nettamente con il Molassana.

“La squadra di Pandiscia giocherà un match salvezza con il buon Cadimare di mister Bonati – continua Vaccarini – reduce da un pareggio, per molti inaspettato con il Rivasamba, mostrando una buona intelaiatura di gioco e con un portiere di spessore come l’ex aquilotto Bertagna”.

“La Fezzanese di Stefano Turi scende in campo per la prima volta e tutti sono molto curiosi nel vederla all’opera, arricchita da giocatori del calibro di Papi, che ha giocato ad alti livelli, e  dal blocco dei giocatori su cui spiccano giocatori del calibro di Baudi, che in queste categorie fa il bello ed il cattivo tempo, Grasselli, Zavatto, Terminello, i nuovi acquisti Andrei, Brizzi, una squadra di grossa levatura, con dei giovani interessanti, che punta alla vittoria finale, ma dovrà guardarsi fino al termine  del RapalloRivaroelse, arricchito dall’arrivo di un bomber come Chiarabini, fermato a Busalla sul risultato a reti inviolate e quindi desideroso di incamerare i primi tre punti con il buon Albaro di mister Mariani”

“Vedo molto equilibrio tra Rivasamba e Busalla – conclude Vaccarini –  entrambe le compagini hanno i mezzi ed i giocatori per portare a casa il bottino pieno”.

leggi anche
Eccellenza B
Vigilia
Eccellenza B: terne arbitrali e temi della seconda giornata
Generico settembre 2021
Tabellini
Eccellenza “B”: tra tanti pareggi, vincono Campomorone e Baiardo