E' morto a 92 anni Giacomo Costa, primogenito di Angelo. Il lutto nel mondo della nautica - Genova 24
Cordoglio

E’ morto a 92 anni Giacomo Costa, primogenito di Angelo. Il lutto nel mondo della nautica

Lascia 9 figli e un stuolo di nipoti e pronipoti

costa crociere

Genova. Si è spento a 92 anni Giacomo Costa, il primo figlio di Angelo, armatore, imprenditore e presidente di Confindustria. Giacomo lascia 9 figli e un gran numero tra nipoti e pronipoti: fino ad oggi era il più anziano degli eredi Costa ancora in vita.

Durante la sua lunga carriera fu protagonista della lunga epopea famigliare, impostata su quello che è stato battezzato come ‘liberismo illuminiato’ portato avanti da Angelo Costa per decenni, e che per decenni ha fatto scuola in Italia e in tutta europa. E forse non solo.

Il mondo armatoriale e imprenditoriale ligure è in lutto: “Regione Liguria esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Giacomo Costa, primogenito dell’armatore e presidente di Confindustria Angelo Costa ed illustre esponente della famiglia armatoriale. Al fianco del padre, Giacomo Costa ha contribuito attivamente alla crescita imprenditoriale del Gruppo a Genova e in Liguria. Il presidente Giovanni Toti insieme a tutta la Giunta si stringe al dolore dei familiari”.

Il sindaco di Genova Marco Bucci e l’assessore allo Sviluppo economico portuale e logistico Francesco Maresca, a nome della giunta comunale di Genova, esprimono cordoglio e vicinanza ai familiari di Giacomo Costa, scomparso a 92 anni. Primogenito dello storico armatore Angelo, già presidente di Confitarma e Confindustria, Giacomo è stato illuminato imprenditore e, alla guida del gruppo Costa, ha reso famoso il marchio a livello mondiale, contribuendo alla crescita di Genova sulla scena dello shipping internazionale.