Quantcast
Partecipazione

Da Voltri a Nervi, Genova torna in pista con la Staffetta della Rinascita delle Pro Loco

50 staffettisti, 20 tappe e altrettanti eventi aperti a tutta la cittadinanza per lanciare un messaggio di ripartenza dopo il periodo pandemico

Generico agosto 2021

Genova. Partenza da Voltri alle 9.30, arrivo a Nervi alle 21: nel mezzo tutti (o quasi) i quartieri della città per la prima Staffetta della Rinascita, ideata e organizzata insieme al Comune dal consorzio Pro Loco Genova che riunisce 10 Pro Loco attive sul territorio e circa 3000 associati volontari. Il progetto è stato presentato questa mattina dall’assessore comunale ai Grandi Eventi Paola Bordilli e dal presidente del consorzio Pro Loco Genova Enrico Mendace.

Partecipazione. Saranno 50 gli staffettisti – non necessariamente atleti professionisti ma esponenti della società civile, comuni cittadini – che attraverseranno tutta Genova da ponente a levante passandosi la bandiera delle Pro Loco come testimoni di unità e rinascita dopo il periodo pandemico. Chi lo vorrà potrà unirsi a una o più tappe correndo e camminando con gli staffettisti, sempre nel rispetto delle norme anti-contagio.

Le TAPPE e gli ORARI: Saranno 20 le tappe in altrettante piazze genovesi dove saranno organizzate attività per grandi e piccini. Si parte da Voltri alle 9.45 da piazza Gaggero. Alle 10.30 tappa in piazza Lido a Pegli. Alle 11.30 largo Calasetta. 12.15 via Sestri. 13 via Siffredi. 13.30 giardini Melis. 14 piazza della Pressa in via Renata Bianchi. 15.15 Radura della Memoria. 15.45 via Bruno Buozzi. 16.15 piazza Della Nunziata. 15.25 piazza Della Meridiana. 16.30 via Garibaldi – palazzo Tursi. 17 piazza De Ferrari. 17.30 via Dante. 18 viale Brigate Partigiane. 18.30 Corso Italia – Boccadasse. 18.50 Apparizione – piazza Don Canepa. 19 via Lagustena. 20.15 Stazione di Quarto. 20.40 via Quinto. 21 arrivo al porticciolo di Nervi.

Generico agosto 2021

“Abbracciare idealmente tutta Genova con una staffetta quartiere per quartiere è un messaggio di speranza e voglia di ripartire – dice l’assessore Paola Bordilli che, a sua volta, sarà una degli staffettisti della tappa del centro storico, insieme a una bambina, una persona anziana e un’atleta diversamente abile – ma anche un modo per valorizzare l’attività delle Pro Loco che svolgono un ruolo fondamentale per l’animazione della nostra città”. La Staffetta della Rinascita attraverserà anche le zone dove si svolge la manifestazione Genova Jeans.

“Genova deve lasciarsi alle spalle il periodo legato all’emergenza Covid che ha reso molto difficile anche le nostre attività – afferma Enrico Mendace, presidente del consorzio Pro Loco – in questi giorni l’entusiasmo dimostrato attorno alla nostra iniziativa e la richiesta di partecipazione ci hanno fatto confermato la voglia di ripartenza, oggi le Pro Loco sono quasi in ogni quartiere genovese e vogliamo farle crescere ancora”.

Tutti i dettagli della manifestazione si potranno trovare sul sito www.staffettadellarinascita.it