Chiavari, benedetta dal vescovo la madonnina del Gruppo del Sale - Genova 24
Cerimonia

Chiavari, benedetta dal vescovo la madonnina del Gruppo del Sale

Andata perduta a seguito della mareggiata del 2018 era stata recuperata quest’estate da un pescatore subacqueo

Generico settembre 2021

Chiavari. È stata benedetta dal vescovo di Chiavari Monsignor Giampio Luigi Devasini la statua della Madonnina del Gruppo del Sale andata perduta a seguito della mareggiata che ha colpito la costa nel 2018, recuperata quest’estate dal pescatore subacqueo Luca Daneri e ricollocata dal personale di Marina Chiavari.

Un momento di raccoglimento che ha visto la partecipazione del vicesindaco F.F. di sindaco, Silvia Stanig, l’assessore al bilancio, Alessandra Ferrara, del comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Santa Margherita Ligure, il Tenente di Vascello Camilla Sartori, del Primo Maresciallo Np. Eddy Giudice, del Comandante della Scuola Telecomunicazioni di Chiavari, il Capitano di Vascello Giuseppe Aufiero, del vice presidente di Marina Chiavari Germano Tabaroni, del nostromo Marco Zolezzi, di don Andrea Buffoli e Marco Levaggi.

“Una cerimonia davvero significativa, sia perché abbiamo restituito alla città di Chiavari un simbolo fortemente amato, a cui la cittadinanza è devota, sia per aver ricordato il nostro sindaco Marco Di Capua, ad un mese dalla sua scomparsa. Grazie al vescovo, ai ragazzi del Palio Remiero e del gozzo Città di Chiavari che hanno gettato in mare un mazzo di fiori in sua memoria, alla Capitaneria di Porto, allo Yacht Club, a Marina Chiavari, alla lega Navale e al Consorzio Servizio Marittimo del Tigullio di Santa Margherita Ligure per aver partecipato e condiviso con noi in questo importante e toccante momento” commenta il vicesindaco F.F. di sindaco, Silvia Stanig.

Più informazioni