Quantcast
Trattative

Cessione Genoa al fondo 777 Partners, Preziosi sibillino: “Lasciatemi lavorare”

Il Genoa sembra essere la squadra che fa al caso del fondo 777 Partners, ecco perché

Genoa Vs Juventus enrico preziosi

Genova. "Sto lavorando, lasciatemi lavorare". Il presidente del Genoa Enrico Preziosi, raggiunto al telefono da genova24.it, liquida così la domanda su a che punto sia la trattativa tra Genoa e 777 Partners, il fondo di Miami che nelle ultime settimane è sulla bocca di tutti. Il messaggio è sibillino e si presta a due interpretazioni. Il presidente si riferiva alla vendita del Genoa o al fatto di essere disturbato in quel momento? Crediamo che la prima ipotesi sia la più plausibile.

A differenza di quanto uscito su alcuni media come la Gazzetta dello Sport, l'ufficialità dell'operazione dovrebbe essere diffusa a metà ottobre.

La trattativa tra Genoa e 777 Partners ha catalizzato l'attenzione anche della sezione sports intelligence di Cies Sports, un team di ricerca e analisi svizzero specializzato sugli aspetti di governance, finanziari, legale e regolatori dello sport. Diversi giorni fa sia via Twitter, sia via Instagram, pur con quell'avverbio reportedly che significa ‘secondo quanto riferito’ (non si sa quale sia la fonte), Cies Sports si sbilanciava creando già una nuova mappa delle proprietà in serie A.

La galassia di investimenti del fondo si concentra, come già scritto, su diversi aspetti di business tra l'aviazione, i media, le assicurazioni e l'intrattenimento. 777 Partners ha, in qualità di azionista di minoranza del Siviglia, un membro nel board della squadra andalusa: Andres Blazquez. Lo scorso aprile, in un'intervista alla testata "el independiente", Blazquez sciorinava la filosofia del fondo: "Pensiamo a rendimenti a lungo termine. Il calcio è un investimento a lungo termine (...) Il calcio è una fonte di reddito molto stabile, sia nei diritti sportivi che nella compravendita di giocatori o nella costruzione di stadi, che generano ottimi ritorni ai proprietari dei club e ai club stessi".

Ad aprile Blazquez dichiarava "Stiamo chiudendo l'acquisizione di due importanti club di alto livello. Lanceremo l'acquisto di un club di basket nel Regno Unito e negozieremo l'ingresso in Eurolega". Chissà che non fosse già il Genoa in quei piani.

Del resto la Società rossoblù sembra essere molto simile al ritratto che Blazquez faceva del Siviglia e delle motivazioni che avevano indotto 777 Partners a investire nel club: "Il Siviglia era sano, gestito relativamente bene, con un potenziale di crescita molto alto, in cui c'erano aspetti da migliorare e con un grande seguito di tifosi allo stadio, una formazione storica".