Centro storico, al via l'attività degli informatori ambientali dell'associazione Terre Nuove - Genova 24
Volontari

Centro storico, al via l’attività degli informatori ambientali dell’associazione Terre Nuove

Due squadre saranno a disposizione dei cittadini per fornire informazioni relative alla raccolta differenziata, al corretto riciclo e al rispetto del decoro urbano. Altre due squadre saranno in azione tra piazza Fossatello e San Luca con piccoli interventi di pulizia, mirati al ripristino del decoro e al presidio dei vicoli

informatori ambientali

Genova. Sono iniziate oggi le attività degli informatori ambientali dell’ “Associazione Terre Nuove” nel centro storico, con un presidio presso gli ecopunti AMIU in vico dei Fregoso e piazza santa Sabina.

Due squadre saranno a disposizione dei cittadini per fornire informazioni relative alla raccolta differenziata, al corretto riciclo e al rispetto del decoro urbano. Altre due squadre saranno in azione tra piazza Fossatello e San Luca con piccoli interventi di pulizia, mirati al ripristino del decoro e al presidio dei vicoli.

La presenza degli informatori ambientali dell’associazione continuerà nelle prossime settimane anche per evitare da parte degli utenti abbandoni indiscriminati dei rifiuti: una collaborazione tra il territorio, il Comune e AMIU Genova che nasce grazie al piano integrato Caruggi, il cui sostegno organizzativo ed economico permette di effettuare un’azione capillare su una porzione di territorio che ha dimostrato un notevole impegno nel campo del riciclo raggiungendo buone percentuali di raccolta differenziata.

«Ringraziamo gli associati di Terre Nuove per l’impegno costante e continuo nel nostro centro storico – dichiarano Paola Bordilli, assessore al Centro Storico e Matteo Campora, Assessore all’ambiente – Sappiamo che gli abitanti e i commercianti del centro storico apprezzano moltissimo queste attività di attenzione verso la nostra città e il nostro ambiente».

Queste azioni di educazione ambientale proseguiranno anche sabato 25 e domenica 26 settembre come attività complementari al fine settimana ‘green’ organizzato da AMIU nei propri centri Surpluse di vico Angeli e al Ducale durante la Festa dello Sport al Porto Antico. L’obiettivo è la promozione della cultura del riciclo e del riuso legati ai progetti europei Force e Tackle.

Più informazioni