Quantcast
Valle stura

Bosco in fiamme a Masone, vigili del fuoco e volontari in azione da ieri sera

All'alba non era ancora stato spento l'incendio divampato in località Cascata del serpente

Generico settembre 2021

Masone. Forse un fuoco lasciato acceso da uno dei tanti bagnanti che frequentano la zona in estate ha fatto scaturire l’incendio nella località Cascata del serpente, un angolo di paradiso vicino a Masone, in valle Stura, ora distrutto in parte dalle fiamme.

Il rogo è divampato ieri sera poco prima delle 19. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati con due squadre dal comando di Genova e di una decina di volontari dell’antincendio.

Il tipo di sterpaglie, molto secche, ha però facilitato il propagarsi delle fiamme che stamani, all’alba, erano sotto controllo ma ancora presenti. Una lunga notte di lavoro.

Un altro incendio boschivo si è sviluppato nella giornata di domenica nel territorio genovese: sul Monte di Portofino in località Nozarego. Alcuni contemporanei fuochi di pulizia, vietati in questo periodo, probabilmente lasciati incustoditi, si sono allargati alla vegetazione circostante lambendo il bosco.

Più informazioni
leggi anche
Generico settembre 2021
Rogo
Masone, incendio spento dopo due giorni: ha distrutto sette ettari di bosco