Bogliasco, un milione di euro dallo Stato per la messa in sicurezza delle scuole - Genova 24
Contributo

Bogliasco, un milione di euro dallo Stato per la messa in sicurezza delle scuole

Generico settembre 2021

Bogliasco. Il Comune di Bogliasco ha ricevuto un contributo per un totale di un milione di euro a favore dei suoi edifici scolastici: asilo nido, scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il contributo, erogato dal ministero dell’Interno, riguarda gli interventi di messa in sicurezza antisismica degli edifici scolastici.

In particolare, il contributo riguarda 497mila euro per la primaria e secondaria di primo grado di via Mazzini, edificio dove ha sede l’istituto comprensivo Bogliasco-Pieve-Sori, già oggetto di un grande intervento di riqualificazione energetica e inaugurato la scorsa settimana, con l’intitolazione della scuola primaria all’artista bogliaschino Raimondo Sirotti.

In questo caso infatti i lavori per l’adeguamento antisismico si sono già conclusi con un anticipo versato dal Comune: ora, grazie all’arrivo di questi fondi, l’amministrazione avrà nuova disponibilità finanziaria per nuovi progetti.

Poi altri 258mila euro sono stati erogati per la scuola dell’infanzia “Piero Saronio” e ancora 243mila euro sono dedicati all’asilo nido “La trottola dei colori” in località Poggio.

“Siamo molto contenti perché grazie a questi interventi mettiamo in sicurezza gli edifici scolastici pubblici con una prospettiva di lungo termine, progetto che era ed è prioritario per la scuola bogliaschina”, commenta il sindaco di Bogliasco Gianluigi Brisca.