Quantcast
Rettifica

Baia degli angeli, la smentita della famiglia Manzella: “Nessun debito con l’amministrazione pubblica”

La risposta al nostro articolo di venerdì scorso

Baia degli angeli

Genova.  Dopo l’articolo di Genova24 sulle trattative per far risorgere a vita nuova i locali di Corso Italia conosciuti come la Baia degli Angeli, la famiglia Manzella smentisce quanto scritto nell’articolo pubblicato, sottolineando che “non esistono debiti con la pubblica amministrazione”.

La notizia era stata pubblicata su questo giornale lo scorso venerdì, in merito alle possibili soluzioni in fase di affinamento per tornare ad aprire lo storico locale che si affaccia sul mare.

Sull’albo pretorio del Comune di Genova si trovano alcuni documenti in cui si parla di più offerte arrivate per la vendita del diritto di superficie. Si parte da un’offerta di 258mila euro per una concessione di 50 anni, lanciata da un soggetto privato. Oltre a quell’offerta sono arrivate altre quattro manifestazioni d’interesse e Tursi sta cercando di alzare la posta in gioco. I due locali sono sul mercato dal 2018, nell’ambito del bando di valorizzazione.

Più informazioni