Aveva svaligiato un camper parcheggiato ma ha lasciato le impronte: arrestato 38enne di Piacenza - Genova 24
Le indagini

Aveva svaligiato un camper parcheggiato ma ha lasciato le impronte: arrestato 38enne di Piacenza

Il furto risale al 2 agosto. L'uomo era stato anche immortalato dalle telecamere cittadine

Sedi istituzionali e palazzi del governo

Chiavari. Aveva rubato all’interno di un camper parcheggiato a Chiavari lo scorso 2 agosto ma aveva lasciato le proprie tracce. Per questo un piacentino di 38 anni è stato arrestato ieri dalla squadra mobile di Asti su ordinanza di custodia cautelare del tribunale di Genova.

Il camper era stato parcheggiato in zona “Colmata a mare” da una giovane coppia che era andata vicini campi di beach Volley.

Dopo poco più di un’ora erano tornati e si erano accorti che qualcuno era entrato all’interno del camper forzando il portellone e rubando una valigetta porta PC con dei documenti di lavoro, la borsa della ragazza contenente documenti, mille euro in contati e diverse paia di occhiali.

I poliziotti del commissariato di Chiavari avevano chiesto l’intervento della scientifica che sulla finestra del portellone scorrevole aveva trovato due frammenti di impronte.

Grazie anche ai filmati del sistema di videosorveglianza che immortalano l`autore del furto per tutta la sua durata, l’uomo, pregiudicato, è stato arrestato e portato nel carcere di Asti.

Più informazioni