Quantcast
Presi

Auto d’epoca, incassavano i soldi ma gli annunci erano finti: 5 persone in manette per truffa

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di smantellare una oliata associazione criminale

Auto storiche

Genova. Dalle prime luci dell’alba di questa mattina i carabinieri del Nucleo Investigativo di Genova hanno fatto scattare l’operazione denominata “Old Cars”, arrestando cinque persone appartenenti ad una associazione criminale che in questi mesi aveva portato a termine almeno una ventina di truffe ai danni di appassionati di auto storiche che ricercavano modelli e ricambi sui siti on line dedicati. Quattro persone sono finite in carcere, una agli arresti domiciliari, mentre ad altre due è stato imposto l’obbligo di firma e dimora.

In pratica i truffatori avevano realizzato una stabile organizzazione che si avvaleva di un modus operandi oramai consolidato e ripetitivo, basato sulla pubblicazione di finti annunci su siti specializzati in vendite on line per la compravendita di auto d’epoca o ricambi di queste. Infatti venivano ineserzioni, solitamente su autoscout24 o su subito.it con, l’indicazione di un numero di telefono per le trattative, intestato ad un prestanome. Avveniva quindi la richiesta di pagamento di una caparra su postpay, vaglia postale, o money transfert intestati a soggetti terzi consapevoli delle truffe. Ricevuto il pagamento, si rendevano irreperibili.

L’attività d’indagine ha inizialmente ricostruito le responsabilità per ventidue truffe consumate e tre tentate nel periodo compreso tra dicembre 2020 e marzo 2021 su tutto il territorio nazionale. Sono tuttora al vaglio degli inquirenti truffe effettuate con analoghe modalità.

All’indagine è stato assegnato il nome convenzionale “Old Cars” perché nel corso delle attività è emerso che le vittime erano tutte appassionate di auto storiche ed erano state truffate, attirate da annunci specifici, nel tentativo di comprare auto rare o ricambi di esse.

leggi anche
Generico giugno 2021
La storia
Arrestato a Genova ladro d’auto d’epoca: rubò una Talbot del ’38 rivendendola per 7,6 milioni di dollari
Le auto di lusso confiscate dalla guardia di Finanza donate al Museo dell'auto
La collezione
Diciassette auto d’epoca e di lusso sequestrate ad evasore totale donate al Museo dell’auto
Generico settembre 2021
Le indagini
“Sei stato uno stupido, ti abbiamo raggirato”: così i truffatori delle auto d’epoca sbeffeggiavano i collezionisti