Quantcast
Senza biglietto

Amt, in via Fiume la decima e ultima verifica intensiva di agosto: controllati 2000 passeggeri

Riscontrate 142 situazioni irregolari per mancanza di valido titolo di viaggio, pari ad un tasso di evasione del 7%

cronaca

Genova. 10 le verifiche intensive e mirate organizzate dai Verificatori di AMT nel solo mese di agosto, oltre alla quotidiana attività di controllo. È questo l’impegno che ha visto coinvolti con continuità gli agenti di AMT anche nel periodo estivo, nella lotta all’evasione tariffaria.

Ieri pomeriggio in via Fiume si è svolta, infatti, la decima verifica intensiva ad alta visibilità del mese di agosto. 11 Verificatori Titoli di Viaggio hanno presidiato, dalle 14.00 alle 18.00, la fermata bus di via Fiume verificando 2.022 passeggeri delle linee 17, 18, 36, 37 e 46.

Gli agenti impegnati nell’azione di controllo hanno riscontrato 142 situazioni irregolari per mancanza di valido titolo di viaggio, pari ad un tasso di evasione del 7%. 36 dei passeggeri sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando l’oblazione di 41,50 euro.

Le verifiche intensive, effettuate ogni settimana, rappresentano un’attiva strategica per l’azienda e sono uno strumento fondamentale per la lotta all’evasione tariffaria. I controlli sui mezzi pubblici, che comprendono attività ordinarie svolte quotidianamente e verifiche intensive mirate, proseguiranno anche nelle prossime settimane nelle diverse aree del territorio genovese e provinciale.

Più informazioni