Allerta arancione: temporali autorigeneranti su Genova, strade allagate in Valbisagno - Genova 24
Maltempo

Allerta arancione: temporali autorigeneranti su Genova, strade allagate in Valbisagno

Tempesta di fulmini in città, piccolo incendio boschivo nella zona di Sant'Eusebio

Generico settembre 2021

Genova. Prima ondata di maltempo stagionale per la Liguria con la città di Genova e i suoi dintorni letteralmente bombardati dai temporali autorigeneranti che si formano sul mare. Fino alle 15.00 è in vigore l’allerta meteo arancione (il massimo livello previsto per questi fenomeni) da Spotorno fino alla Toscana compreso l’entroterra padano orientale.

Una vera e propria tempesta di fulmini ha interessato il centro città, la Valbisagno e la Valle Scrivia. Un fulmine poco prima delle 8 ha colpito un albero e ha provocato un piccolo incendio in via Montelungo, tra Sant’Eusebio e Bavari, subito circoscritto e spento dai vigili del fuoco.

Disagi si registrano sempre in Valbisagno, dove alcune strade sono state invase dall’acqua in particolare nella zona di Struppa a causa dell’intensità della pioggia battente. I vigili del fuoco e la polizia locale sono intervenuti soprattutto per liberare tombini e consentire il deflusso. Al momento non si registrano criticità gravi. In via Trensasco alcuni massi sono caduti sulla strada ma il transito è comunque possibile.

Generico settembre 2021

A causa di uno smottamento sulla carreggiata, la strada statale 45 della val Trebbia è stata temporaneamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, in località Rovegno. È stato istituito un percorso alternativo sulla strada provinciale 18 e a seguire l’abitato di Rovegno. Poco dopo mezzogiorno la situazione è tornata regolare.

Intorno a metà mattinata un altro nucleo temporalesco si è formato sul Tigullio e ha colpito in particolare la zona di Chiavari, provocando allagamenti di lieve entità.

L’attenzione è massima perché si tratta di temporali V-Shaped autorigeneranti, strutture particolarmente pericolose che si formano alla convergenza di scirocco e tramontana e traggono dal mare l’energia per riformarsi e tornare a colpire territori già gravati da ingenti quantitativi d’acqua.

Generico settembre 2021

Le cumulate secondo Arpal, al momento in cui scriviamo, toccano i 134 millimetri di pioggia in 6 ore a Davagna, in alta Valbisagno, mentre la stazione di Fallarosa nel comune di Torriglia ha sfiorato i 200 millimetri nello stesso arco di tempo.

A Genova, come prevede il piano di protezione civile, sono operative 26 pattuglie della polizia locale e 16 squadre di volontari in costante collegamento con la sala operativa comunale che sarà aperta per tutta la durata dell’allerta, gialla e arancione. Le pattuglie e le squadre sono pronte a dare l’allarme e a prevedere le azioni di messa in sicurezza.

Generico settembre 2021

Per tutta la durata dell’allerta si consiglia di prestare attenzione per possibili allagamenti nelle aree urbane soggette di Genova e provincia, a fine evento occasionale rischio frane nelle aree interessate da maggiori quantitativi di pioggia. Nel pomeriggio fenomeni in estensione ai settori di levante, più diffusi nelle zone interne, ma meno intensi e persistenti.

Le decisioni del Coc di Genova

Regolarmente funzionante il servizio di metropolitana, ma resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi dai normali accessi. Per tutta la durata dell’allerta arancione l’uscita obbligatoria sarà attraverso la stazione ferroviaria.

Per tutta la durata dell’allerta meteo arancione gli ascensori del sottopasso della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, in via Puccini e l’ascensore di Quezzi resteranno chiusi.

In allerta arancione chiuso il museo civico di storia naturale “G. Doria”.

Circa gli eventi in programma durante l’allerta, la sfilata delle vetture storiche sul Circuito della Superba prevista in corso Italia non si svolge, come già previsto a margine dell’autorizzazione concessa agli organizzatori. Annullata la fiera dei Santi Cosma e Damiano. Si tiene invece regolarmente la Festa dello Sport al Porto Antico.

Per tutta la durata dell’allerta arancione, chiusa la galleria Pizzo verso Arenzano.

Parcheggi. Tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R e T, esclusivamente nei casi in cui tali zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL – CF – CG ecc.), hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.

In copertina foto di Paolo (rete Limet)

leggi anche
Generico settembre 2021
Previsioni
Meteo, sulla Liguria allerta massima per temporali: rischio allagamenti in città e frane
Generico settembre 2021
Attenzione
Sant’Eusebio, albero colpito da un fulmine prende fuoco vicino a via Montelungo
fiera d'autunno
Sampierdarena
Allerta arancione, dietrofront di Tursi: annullata la fiera dei Santi Cosma e Damiano
Generico settembre 2021
Problema
Allerta arancione, frana di massi in via Trensasco: strada chiusa e un palazzo quasi isolato
Generico settembre 2021
Ancora
Meteo, allerta arancione prolungata su Genova e Levante: previsti nuovi temporali forti
fulmine marassi maria cecilia zanardi limet
Bilancio
Cessata allerta arancione: in Liguria frane, allagamenti e un vero bombardamento di fulmini
Generico settembre 2021
Si passa
Via Trensasco riaperta a senso unico alternato dopo l’ennesima caduta di massi