Al via il 61esimo Salone Nautico, Bucci: "Non è una ripartenza, non ci siamo mai fermati" - Genova 24
Orgoglio

Al via il 61esimo Salone Nautico, Bucci: “Non è una ripartenza, non ci siamo mai fermati” fotogallery

La tradizionale cerimonia dell'alzabandiera col ministro Giovannini: "Una giornata importante per l'Italia"

Genova. Non la chiamerei ripartenza, ma continua accelerazione. Non ci siamo mai fermati, nemmeno l’anno scorso con condizioni molto difficili. Quest’anno dobbiamo far vedere che vogliamo volare”. Così il sindaco di Genova Marco Bucci saluta il 61esimo Salone Nautico che ha preso il via questa mattina al padiglione blu della Fiera con la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera alla presenza del ministro Enrico Giovannini e col passaggio della nave Rizzo, unità Fremm della Marina militare italiana recentemente impiegata in attività antipirateria.

“È una giornata importante per l’Italia, per questo settore così decisivo per lo sviluppo del nostro Paese e per l’attrazione internazionale – ha detto Giovannini a margine dell’inaugurazione -. Il successo di questo salone è una testimonianza della capacità di una città e di una manifestazione in grado di attrarre le migliori forze nazionali e internazionali. Dobbiamo sviluppare di più la nostra portualità e la nautica da diporto. Il Pnrr investe come non mai proprio sullo sviluppo della portualità. Lavoreremo insieme con le altre istituzioni anche per favorire la nautica da diporto, i porti turistici. Proprio il decreto infrastrutture recentemente pubblicato in Gazzetta Ufficiale è l’inizio di questo percorso”.

salone nautico 2021

Intanto si registra il boom di espositori. La domanda aggiuntiva di spazi ha determinato la necessità di ampliare e ridisegnare il layout dell’Area Vela, Yacht a motore e maxi Rib; tutto esaurito anche per il padiglione Accessori. Sale a 65 milioni l’indotto per il territorio.

Dal punto di vista espositivo la novità è una banchina larga 17 metri che, grazie all’abbattimento del “muro di passeggiata”, congiunge direttamente il padiglione blu Jean Nouvel col margine sud della nuova darsena nautica. Gli spazi rispetto alla scorsa edizione sono stati aumentati del 14% rispetto alla scorsa dizione, con nuove aperture visuali e ulteriori spazi in banchina per una piattaforma complessiva di 200mila metri quadrati, oltre mille imbarcazioni e quasi mille brand in mostra. Anche la superficie disponibile in acqua aumenta del 19% aumenta con il completamento di una nuova darsena ormeggi per le imbarcazioni fino a 15 metri, insieme all’utilizzo di nuovi pontili nelle altre darsene. Per quanto riguarda i superyacht ci sono tutti i 5 top builder a livello internazionale.

“Non è solo un take-off, è soprattutto una dimostrazione che l’industria nautica va benissimo e sta facendo record sotto tutti i punti di vista – ha proseguito Bucci – ma anche Genova sta facendo numeri da record: quest’anno abbiamo 200 barche in più perché c’è la nuova darsena e l’anno prossimo avremo tutte le nuove darsene del Waterfront di Levante e un salone sempre più bello e attrattivo. Questo è il messaggio che Genova deve dare al salone. Genova e il salone sono una cosa sola perché c’è il mare nel nostro Dna. Meglio che a Genova non si potrebbe fare da nessun’altra parte”.

Il salone cambierà ancora nei prossimi anni: “L’anno prossimo ci saranno ulteriori canali, il Jean Nouvel sarà circondato dall’acqua, nel 2023 avremo anche la nuova torre piloti e nel 2024 tutto al completo – ha continuato il sindaco -. Ogni anno c’è uno step in più per dimostrare che stiamo lavorando e vogliamo fare in modo che Genova si riappropri dell’acqua del mare e di queste aree che una volta erano confinate all’attività industriale e invece devono essere parte della città. È un altro esempio che porto e città lavorano assieme e sono un tutt’uno.

SALONE NAUTICO: COSA FARE E COME MUOVERSI IN CITTÀ

A dare i primi numeri del settore ci ha pensato Saverio Cecchi, presidente di Confindustria Nautica: gli addetti diretti sono cresciuti 2,4%, portando l’intera filiera a 180mila lavoratori. La previsione per il 2021 delinea una crescita superiore al 23,8% per il fatturato, “ma sono sicuro che a fine 2021 possa aumentare arrivando a toccare i 6 miliardi, che era il fatturato del 2008. Siamo i migliori del mondo”, ha commentato ancora Cecchi.

E se è vero che la nautica gode di ottima salute, Giovannini pone l’accento su un altro tema: “I lavoratori, non solo così fondamentali per il successo di questo settore, ma che hanno bisogno di stabilità e di prospettive. Sostenere questo settore vuol dire anche dare opportunità di lavoro ai giovani, alle donne perché la nostra occupazione è ripartita in modo straordinario, ma ancora abbiamo molta strada da fare, non solo per tornare ai livelli anticrisi, ma soprattutto per assorbire la disoccupazione che abbiamo.

“In primo luogo innovazione, in secondo luogo formazione sono gli elementi che fanno la crescita economica di un Paese nel medio e lungo termine. Sostenere anche attraverso il Pnrr con investimenti sull’educazione ma anche sull’innovazione perché l’innovazione fa la competizione rispetto agli altri paesi. c’è un tema molto importante di prospettiva ed è qui dove il sistema Paese deve operare”, ha concluso il ministro.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI OGGI

Breitling Theatre | Teatro del Mare

Ore 10:30: Streaming inaugurazione | Convegno inaugurale

Ore 14:30 – 15:30: Conferenza stampa: “Operazione Mare Sicuro: A tutela della Sicurezza e dell’Ambiente. I dati dell’estate 2021” – a cura del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera

Ore 16:00 – 17:00: Conferenza “Il ruolo della Guardia di Finanza quale unica “Polizia del mare” – a cura di Guardia di Finanza

Padiglione Blu

Ore 10:30 – 11:00: Cerimonia Inaugurale – Terrazza Padiglione Blu

Ore 11:00 – 12:00: Convegno Inaugurale “Made in Italy, Il Paese che traina il Paese” – a cura di Confindustria Nautica – Terrazza Pad. Blu

Ore 15:00: BOATING ECONOMIC FORECAST – IV edizione – a cura di Confindustria Nautica in collaborazione con Fondazione Edison – Sala Forum

Ore 16:45: Nautica da Diporto, la nuova bandiera italiana – a cura di Confindustria Nautica – Sala Forum

leggi anche
traffico sopraelevata
Disagi
Salone Nautico, traffico in tilt: code in sopraelevata con la Foce assediata dalle auto
pista ciclabile salone nautico corso italia traffico viabilità
Tutto pronto
Salone Nautico, come cambia la viabilità: corso Italia diventa un parcheggio, sospese le corsie ciclabili
giovannini bucci
Ipotesi
Il ministro Giovannini a Genova: “Bucci riconfermato commissario? Ci stiamo lavorando”
Generico settembre 2021
Servizio
Al Salone Nautico non si vaccina nessuno, ma è boom di tamponi per chi non ha il green pass
salone nautico secondo giorno
Intesa
Saloni nautici, Genova e Venezia firmano il trattato di pace: “Ora basta concorrenza”
salone nautico 2021
Numeri
Il Salone Nautico chiude col 30% di visitatori in più ma i livelli pre-Covid sono ancora lontani