Quantcast
Vent'anni dopo

11 settembre, sabato sera a De Ferrari la preghiera in piazza di Sant’Egidio con 200 giovani

Si collegheranno con altri duemila coetanei da 70 città e 16 Paesi europei

Generico settembre 2021

Genova. “E tu? Cosa facevi l’11 settembre 2001 mentre cadevano le torri gemelle?”. In piazza De Ferrari, a Genova, sabato sera alle 21, ci saranno anche ragazze e ragazzi che non potrebbero rispondere alla domanda che sentiamo tanto ripetere tante volte in questi giorni. Perché l’11 settembre 2001 non erano neppure nati.

Saranno giovanissimi i volontari della comunità di Sant’Egidio che questo 11 settembre 2021 saranno insieme per una preghiera in collegamento virtuale con altre 70 città in tutta Europa.

Nel ventesimo anniversario degli attentati alle Torri Gemelle i “Giovani per la Pace della Comunità” organizzano la manifestazione “Global Friendship” per ricordare le vittime del terrorismo e di tutte le guerre con immagini, testimonianze, musica dal vivo.

La manifestazione seguirà l’incontro “Global Friendship – The Future We Want” in cui 200 giovani volontari genovesi di Sant’Egidio si collegheranno con 2000 coetanei di 70 città di 16 Paesi europei, dal Portogallo alla Russia, dal Nord al Sud del continente.

“Sarà un momento di riflessione e di proposte nei giorni in cui l’eco del 2001 risuona negli scontri e nella presa al potere dei Talebani in Afghanistan, e ancora segnato dalle conseguenze sanitarie e sociali della pandemia”, dicono da Sant’Egidio dando appuntamento a tutta la cittadinanza.

Più informazioni