Quantcast
Beccati

Verifica intensiva sui bus Amt ad Albaro, il 5,6% dei passeggeri era senza biglietto

Gli addetti Amt hanno controllato dalle 7 alle 12 498 persone sulle linee 15 e 43

controllori

Genova. Proseguono le verifiche ad alta visibilità sul territorio cittadino. Tali azioni hanno l’obiettivo di contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria e tutelare tutti i cittadini che usano correttamente il mezzo pubblico.

Questa mattina, dalle 7.00 alle 12.00, la verifica intensiva è stata effettuata presso la fermata bus di via Albaro a servizio delle linee 15 e 43.

I 14 VTV impegnati nell’azione di controllo hanno verificato 498 passeggeri, rilevando 28 situazioni irregolari, pari ad un tasso di evasione riscontrato del 5,6%.

Nove dei passeggeri sanzionati hanno regolarizzato la loro posizione pagando l’oblazione direttamente al Verificatore.

I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane con attività quotidiane ordinarie e verifiche intensive. Le attività intensive, che prevedono un impiego elevato di agenti accertatori, potranno essere svolte sia di giorno sia di notte, sui diversi sistemi gestiti da AMT, nelle diverse aree del territorio urbano genovese e metropolitano.

Più informazioni