Quantcast

La Fotonotizia di Genova24

Segnale

Vaccino per i giocatori di Genoa e Samp, Toti: “Rivali in campo, uniti contro il Covid”

Al San Martino tutti insieme, atleti delle due squadre, in uno speciale derby per la salute

Genova. “Rivali in campo, uniti nella lotta al Covid. I giocatori di Genoa e Sampdoria hanno ricevuto la seconda dose di vaccino all’ospedale San Martino di Genova. Abbiamo voluto ringraziarli per essere importanti testimonial della nostra campagna vaccinale. Questo derby lo hanno vinto tutti!”, così Giovanni Toti dopo aver salutato gli atleti delle due genovesi di Serie A. Con lui nella foto, oltre all’assessore allo Sport Ferro, Morten Thorsby, centrocampista della Sampdoria e Andrea Masiello, difensore del Genoa.

I due giocatori hanno ricevuto inoltre due gagliardetti con i simboli delle rispettive società e lo slogan “+ vaccinati + liberi”. “Credo che il mondo dello sport, in questo caso le due squadre di Genova per una volta non rivali in campo ma alleate per una giusta causa, possano essere di stimolo per tanti ragazzi – aggiunge Toti – È un bell’esempio soprattutto per i ragazzi più giovani, che sono la categoria che oggi abbiamo più bisogno scelga di vaccinarsi, mentre le percentuali delle persone delle fasce di età più elevate sono soddisfacenti. I numeri per quanto riguarda i ragazzi stanno crescendo, ma possono farlo ancora più in fretta”.

Un segnale importante dunque per tentare di convincere gli ultimi scettici, le rose di Genoa e Sampdoria sono da oggi ufficialmente immunizzate.