Quantcast
Non benissimo

Va in caserma per denunciare lo smarrimento del cellulare ma è ricercato: arrestato

Un militare lo ha riconosciuto: doveva scontare oltre un anno di carcere

carabinieri ambulanza 118 generica

Genova. E’ andato in caserma per denunciare lo smarrimento del telefono, ma durante la denuncia viene riconosciuto da uno dei militari della stazione della Maddalena in quanto ricercato da tempo.

Protagonista un senegalese di 41 anni, pregiudicato e residente a Genova.

Così dopo avergli fatto completare la denuncia e aver nel frattempo avuta conferma dalla consultazione della Banca Dati delle Forze di Polizia che il provvedimento di arresto fosse ancora pendente, i carabinieri lo hanno arrestato e accompagnato nel carcere di Marassi dove dovrà scontare una pena detentiva di 1 anno 1 mese e 26 giorni per reati contro la pubblica fede pubblica commessi nel 2008.

Più informazioni