Quantcast
Trend

Turismo, pienone non solo negli alberghi: visitatori raddoppiati nei musei di Genova

Il sindaco Bucci: "Nonostante la pandemia abbiamo 21.033 nei primi 15 giorni di agosto di quest’anno contro gli 11.395 del 2020"

Turisti a Genova agosto 2020

Genova. Raddoppiano i visitatori dei musei genovesi nei primi 15 giorni di agosto: 21.033 di quest’anno contro gli 11.395 del 2020. A fornire i numeri del settore il sindaco di Genova Marco Bucci in un post sui social network.

“Una cifra record che dimostra l’ottimo stato di salute dell’offerta culturale genovese apprezzata dai tanti turisti che stanno visitando la città in queste settimane ma della quale si stanno riappropriando anche i genovesi – scrive – bello vedere così grande fermento intorno ai nostri musei nonostante le difficoltà che la pandemia ci impone”.

Agosto è stato finora un buon mese anche per quanto riguarda alberghi e altre strutture ricettive. Secondo le proiezioni elaborate dalla piattaforma di monitoraggio dell’assessorato comunale al Turismo, in collaborazione con Camera di Commercio e Associazioni di categoria, il trend di occupazione delle strutture alberghiere, registrato su un campione indicativo di hotel, da metà luglio ha raggiunto anche picchi del 104% nei fine settimana.

Per quanto riguarda il mese di agosto si parla del 100% di prenotazioni sul totale dell’offerta. Si tratta di numeri in aumento di circa il 10-15% di crescita anche sul 2019, nel periodo pre-pandemia.

Probabile che il buon risultato dei musei civici sia legato da una parte al meteo non straordinario delle ultime settimane – che magari ha dirottato qualche turista dalle spiagge alla città – ma anche dalla promozione del Comune di Genova, in collaborazione con le associazioni di categoria, con la formula 1 notte + 1 notte gratis e city pass incluso.

Più informazioni
leggi anche
liguria turismo camogli
Bilancio
Boom di turisti, tutta Europa si innamora della Liguria: ora l’obiettivo è replicare a settembre