Quantcast
Buona notizia

Statale del Turchino, arrivano le fasce orarie di garanzia per il passaggio da Gnocchetto

Salvata in extremis la viabilità della vallata per residenti e pendolari

Frana gnocchetto

Genova. Dopo le richieste dei residenti e dei sindaci della Valle Stura, Anas è riuscita ad aggiornare il cronoprogramma dei lavori in corso presso la frana di Gnocchetto, sulla statale del Turchino tra Liguria e Piemonte: saranno garantite due fasce orarie di garanzia per salvare la viabilità della vallata.

A comunicarlo la stessea Anas, che in fa sapere che “da lunedì 30 agosto e fino al completamento delle attività in programma è prevista l’apertura della statale nelle due fasce orarie giornaliere 7:00 – 9:00 e 17:00 – 19:00. Il provvedimento è stato preso al fine di agevolare il traffico pendolare locale in transito a Gnocchetto durante i giorni feriali”.

Ma non solo: “Visto il positivo avanzamento dei lavori di rimozione dei blocchi di roccia dal fronte di frana, il tratto sarà riaperto al traffico dalle ore 14:00 di domani, venerdì 27 agosto, alle 9:00 di lunedì 30 agosto. Permane la chiusura notturna dalle 19:00 alle 7:00”.

Parzialamente soddisfatti i cittadini, che in realtà chiedevano fasce di rispetto più articolate per permettere la viabilità anche ai lavoratori turnisti. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro tra comuni e Anas, a cui seguirà l’incontro con i residenti, per illustrare lo stato dell’arte dei lavori e la loro programmazione.