Quantcast
Il bel gesto

Si riprende per sbaglio i 50 euro dopo aver pagato: pasticcere li ritrova sotto la serranda

"Purtroppo non ho idea di chi sia questa persona e spero con tutto il cuore che leggendo il post possa palesarsi"

Pasticceria Alassio

Alassio. La distrazione è un attimo, ma l’onestà è per sempre. Questa potrebbe essere la sintesi del singolare episodio avvenuto nei giorni scorsi ad Alassio, dove un pasticcere ha trovato sotto la saracinesca del suo i soldi presi per sbaglio da un suo cliente.

VINCE ALLA LOTTERIA ITALIA MA LASCIA IL BIGLIETTO AL BAR

“Voglio rendervi partecipi del fatto che si possa ancora credere nelle persone. Grazie per aver dimostrato che, nonostante il momento, nonostante quello che si vede e si sente intorno a noi, ci sono ancora persone incredibilmente oneste”. Questo l’incipit del racconto dell’episodio che il titolare ha condiviso sui social per far conoscere il gesto compiuto da una cliente che, dopo essersi resa conto del suo errore, ha restituito la somma che non aveva pagato. Sotto la porta del locale, infatti, il gestore ha trovato una banconota da 50 euro accompagnata da un biglietto che spiegava la motivazione e dimostrava la buona fede.

“Qualche giorno fa ho acquistato da voi dei dolci – si legge nel foglio -, ho pagato con 50 euro, ho preso il resto ma poi inconsapevolmente ho ripreso anche i 50 euro. Quando sono arrivata a casa, mi sono ritrovata ancora i 50 euro, ho capito cosa era successo ma non sapevo come fare a restituirli. Temevo di non essere capita. Chiedo scusa“.

“Purtroppo non ho idea di chi sia questa persona e spero con tutto il cuore che leggendo il post possa palesarsi, anche se ne dubito”, aggiunge il titolare della pasticceria. “Quello che voglio dire è soltanto grazie! Chiunque lei sia, le mando un abbraccio“, conclude commosso.

Più informazioni