Quantcast
2ª giornata

Serie A, niente gol ma buon gioco tra Sassuolo e Sampdoria

La Sampdoria porta a casa un pareggio prezioso, dimostrando buona continuità di gioco

Sampdoria-Milan

Reggio Emilia. La Sampdoria, alle prese con problemi numerici in attacco vuole riscattare la sconfitta con il Milan, provando a vincere in casa del Sassuolo. Quagliarella e compagni ci riusciranno? Scopritelo insieme a noi…

Il Sassuolo di Dionisi opta per il 4-2-3-1 con Consigli (cap.), Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio, Maxime Lopez, Frattesi, Djuricic, Raspadori, Boga e Caputo.

A disposizione ci sono Pegolo, Traorè, Scamacca, Satalino, Peluso, Ayhan, Oddei, Muldur, Magnanelli, Kiriakopulos, Defrel ed Henrique.

I blucerchiati di D’Aversa invece rispondono con un modulo a specchio interpretato però da Audero, Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello, Thorsby, Ekdal, Candreva, Verre, Damsgaard e Quagliarella (cap.).

In panchina si accomodano Askildsen, Chabot, Depaoli, Falcone, Ferrari, Murru, Adrien Silva, Ravaglia e Trimboli.

Arbitro del match è il signor Sacchi, coadiuvato da Dei Giudici e Avalos. Sala Var affidata invece a Maresca e Di Iorio, mentre a ricoprire il ruolo di quarto uomo è stato scelto Camplone.

Recupero alto della palla , fraseggio stretto, è il canovaccio tattico del Sassuolo. la Samp punta su transizioni veloci e cambio gioco con Candreva e Damsgaard

Al 3° Djuricic impegna Audero con una conclusione potente e precisa, ma non troppo angolata

Al 6° colpo di testa di Ferrari, ma Audero è attento

Al 10° tiro di Raspadori, parlo da Audero

Al 12° Caputo si presenta solo in area davanti ad Audero, bravo ad aspettarlo sul dribbling ed a smanacciare la palla

La Sampdoria, con continui cambi di gioco  cerca di mettere in difficoltà il Sassuolo

Al 19° tiro a giro di Djuricic, che esce di poco

D’Aversa richiama i giocatori ad essere più aggressivi e a non concedere il tiro da fuori area

Al 26° cross di Candreva, sponda di Damsgaard e conclusione non ottimale di Verre

La Samp mette in pratica i suggerimenti di D’Aversa, andando a prendere alto il Sassuolo e Candreva si rende pericoloso con una conclusione, che esce alla destra di Consigli

La Sampdoria scivola bene sul giro palla del Sassuolo, che è costretto a forzare la giocata

Thorsby ed Ekdal prendono a uomo Maxime Lopez e Frattesi, quando sono in possesso palla

Al 34° tiro angolato di Lopez, che esce fuori di poco

Al 36° conclusione potente ma non precisa di Verre

Al 40° il fraseggio stretto del Sassuolo,  costringe Bereszynski al fallo da ammonizione su Maxime Lopez

Al 42° conclusione sbilenca di Frattesi

Al 45° ci prova Thorsby, ma Consigli è attento e blocca la palla. le squadre vanno al riposo dopo aver giocato un buon primo tempo, è mancato solo il goal.

“Siamo due squadre che vogliono imporre il loro gioco – dichiara Audero –  ci sarà da divertirsi anche nel secondo tempo.

Si riparte con gli stessi ventidue giocatori, che avevano iniziato la gara.

Al 46° ci prova Damsgaard, senza fortuna

Parte forte la Sampdoria, togliendo spazio e tempo al Sassuolo

Al 48° giallo per Caputo per fallo su Verre

Al 49° errore di Colley che mette Caputo solo in area, ma il pallonetto dell’ex calciatore dell’Entella è alto.

Al 58° fendente di Boga, Audero devia in corner

Sul cambio gioco dei blucerchiati. c’è sempre un esterno che va a prendere la palla

Ripartenza del Sassuolo ma Boga è poco reattivo, consentendo il recupero di Colley

Al 65° Askildsen è il primo cambio di D’Aversa, al posto di Verre.

Nel Sassuolo entra Defrel per Caputo

D’Aversa ridisegna la Samp (4-3-3), con Ekdal davanti alla difesa con Askildsen che va a giocare vicino a Thorsby.

Buon momento del Sassuolo, il cui frenetico fraseggio è mal digerito da Ekdal e compagni

Al  77° ammonito Chiriches e nel Sassuolo fuori Raspadori per Scamacca

All’ 80° la conclusione di Rogerio, sorvola la traversa

All’ 84°   entrano Adrian Silva e Depaoli per Damsgaard ed Ekdal, nel Sassuolo Magnanelli sostituisce Frattesi

All’86° tiro a giro d’interno destro di Lopez, fuori

All’89° controllo e tiro di Askildsen, alto sulla traversa

Quattro minuti di recupero, 

Al 92° ammonito Thorsby

Finisce senza reti una bella gara, giocata a viso aperto da entrambe le contendenti. Il Sassuolo sale a 4 punti, mentre la Sampdoria porta a casa un pareggio prezioso, dimostrando buona continuità di gioco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più informazioni
leggi anche
Sampdoria Vs Alessandria
Emergenza
Sampdoria a Sassuolo con un solo attaccante: Quagliarella