Quantcast
Crescita e confronto didattico

Sergio Soldano ed il professor Riccardo Capanna saranno i primi due relatori del Busalla Coach Academy

Il football è come la musica, è fatto, di pause e tempi. A volte devi accelerare, a volte camminare. C’è solo una cosa che non puoi smettere di fare nel calcio e nella vita: pensare.

Busalla Coach Academy

Busalla. Il Busalla Coach Academy, che ha come obiettivo creare e rafforzare il rapporto di collaborazione con gli allenatori e gli istruttori,  ha deciso di promuovere, durante tutto l’arco della stagione 2021/22, dieci incontri di aggiornamento e formazione didattica sulle metodologie di allenamento.  Il primo appuntamento, fissato per lunedì 13 settembre, vedrà la presenza del mister italo argentino Sergio Soldano, responsabile del settore giovanile della Cairese e  tecnico che ha insegnato il gioco del calcio in ogni angolo del mondo: Argentina, Italia, Africa, Cina, Medio Oriente, Iran, Malta, in quest’ultima nazione come coordinatore delle nazionali giovanili e collaboratore del trainer della selezione maggiore.

Il professor Riccardo Capanna, preparatore atletico professionista, sarà l’illustre relatore, nel mese di ottobre, del Busalla Coach Academy.  Capanna, autore di numerosi libri sulla preparazione fisica, ha avuto esperienze lavorative con Napoli, Fiorentina, Genoa, Roma, Inter, Chelsea.  Diciotto le pubblicazioni del professor Capanna, quindici quelle di argomento esclusivamente calcistico. Ed alcuni titoli, come “Il computer in panchina” o “I muscoli al servizio di sua maestà il cervello”, danno l’ idea di una dedizione totale alla materia. “Cerco di proporre attività che permettano ai giocatori di fare quei movimenti, che poi saranno chiamati ad effettuare durante la partita – afferma Capanna –  finte, ripartenze, frenate, scatti e via discorrendo”. 

Una massima del grande allenatore argentino  Cesar  Luis Menotti, detto “El Flaco”, riassume al meglio il senso del calcio e della vita “La frenesia nel calcio non serve. Il calcio è come la musica, è fatto di pause e tempi. A volte devi accelerare, a volte camminare. C’è solo una cosa che non puoi smettere di fare nel calcio e nella vita: pensare. Se corriamo e poi pensiamo, non va bene. Non si tratta di arrivare prima, ma di risolvere prima. Se arrivo per primo a un incendio senza l’acqua, non so dove sto andando».
Le serate di aggiornamento si terranno all’interno dell’ottima struttura del Comunale di Busalla e saranno gestite dalla società ASD Busalla Calcio 1909, nelle figure del direttore sportivo Aldo Mignacco, il vice presidente Massimo Repetto, il responsabile del settore giovanile Giorgio Lanzarone, il team manager Claudio Nucci. Tutti gli incontri saranno trasmessi in  diretta esclusiva su Genova24,it,  Ivg.it Sport ed Off Side (fuori gioco dentro e fuori dal campo).