Quantcast
Mercato blucerchiato

Sampdoria, più Petagna che Caicedo e Scamacca

Nel mirino anche il danese Kasper Junker, Grégoire Defrel, Diego Farias e Simone Verdi

Sampdoria-Milan

Genova.  Mentre Jakub Janko ironizza sui social in merito alla sua inaspettata cessione al Getafe, Lorenzo Tonelli sembra pronto a vestire i panni del figliol prodigo in quel di Empoli e Manuel De Luca è in dirittura di arrivo a Perugia, ma ciò che importa, è che iniziano ad essere in maggioranza, in internet, le voci che riguardano le entrate, in casa Sampdoria, piuttosto che le uscite.

Stamane è deflagrata la bomba Andrea Petagna (passato ‘a volo d’angelo’ in casa Samp, nel lontano 2013/14, rispedito al Milan a febbraio, dopo sole tre presenze in blucerchiato), a testimonianza che Faggiano sta cercando una ‘punta di peso’, quale appunto il triestino, cresciuto a Milanello e poi formatosi soprattutto a Bergamo, Ferrara e Napoli, ma anche come il danese Kasper Junker,  attaccante del ’94, che ha già giocato anche in Norvegia (Stabæk  e Bodø/Glimt), prima di sbarcare in Giappone (a Saitama), nell’Urawa Red Diamonds, dove sta segnando al ritmo di due goal ogni tre partite.

Le altre punte di peso, di cui abbiamo già parlato nei giorni scorsi, sono Gianluca Scamacca, Felipe Caicedo e Roberto Inglese, mentre sta prendendo piede la possibilità di uno scambio col Cagliari, per portare a Genova il brasiliano Diego Farias ed in Sardegna Gianluca Caprari, entrambi arrivati  alla notorietà grazie al maestro Zdeněk Zeman, ma non è tuttavia da escludere che Caprari possa finire al Torino, quale contropartita di Simone Verdi.

Uomo da 4-3-3, è anche André Grégoire Defrel, che negli occhi degli spettatori di Marassi ha lasciato buoni ricordi, mentre per rinfoltire il centrocampo (in caso di partenza di Thorsby), corre voce che in sede di cessione di Mehdi Léris, siano stati presi accordi ‘sulla parola’ col Brescia per l’arrivo a Bogliasco di Dimitri Bisoli.

Nei sogni di tanti tifosi, resta comunque la speranza che alla fine l’uomo giusto possa essere Keita Balde, tuttora fuori dai progetti del Monaco… Un sogno ‘last minute’?

Intanto le convocazioni di Felice Tufano per la prima sfida del campionato Primavera 1 (domani, venerdì, alle 16.30 allo stadio Mazza di Ferrara, contro la Spal), aprono uno spiraglio sulla rosa a disposizione del mister, ecco l’elenco diramato dal sito ufficiale della Sampdoria:

Portieri: Giacomo Gentile, Matteo Esposito, Elia Tantalocchi.

Difensori: Luigi Aquino, Giovanni Bonfanti, Simone Giorgeschi, Filippo Calixte Mane, Francesco Migliardi,  Diego Porcu, Niccolò Samotti, Marco Somma.

Centrocampisti: Niccolò Bianchi, Niccolò Centazzo, Ardijan Chilafi, Filippo Fraraccio, Giuseppe Kevin Leone, Lorenzo Malagrida, Flavio Paoletti, Gerard Yepes Laut.

Attaccanti: Simone Leonardi, Daniele Montevago, Luca Polli Polli, Simone Pozzato.

Gli altri componenti della rosa, presenti sulla pagina del sito, dedicata all’Academy, sono: Ivan Saio, Mauro Sepe, Simone Napoli, Ayoub Chaabti, Marco Bontempi, Alfonso Sepe, Leonardo Pedicillo, Simone Trimboli, Liam Perego, Lorenzo Di Stefano