Quantcast
Calcio mercato blucerchiato

Sampdoria, maglia numero 10 non assegnata

Che sia stata lasciata per Keita Balde o per Vladyslav Serhijovyč Suprjaha della Dinamo Kiev?

Sampdoria Vs Roma

Genova. Ecco i nuovi numeri di maglia dei giocatori della Sampdoria, per la stagione che sta per cominciare, ma che saranno oggetto di integrazioni in relazione alle future operazioni di mercato.

Questi i numeri:

Portieri:1 Emil Audero, 30 Nicola Ravaglia, 33 Wladimiro Falcone, 67 Matteo Esposito.

Difensori: 3 Tommaso Augello, 4 Julian Chabot, 12 Fabio Depaoli, 15 Omar Colley, 21 Lorenzo Tonelli, 22 Maya Yoshida, 24 Bartosz Bereszyński, 25 Alex Ferrari, 29 Nicola Murru, 42 Kaique Rocha, 92 Jeison Murillo.

Centrocampisti: 2 Morten Thorsby, 5 Adrien Silva, 6 Albin Ekdal, 8 Valerio Verre, 14 Jakub Jankto, 16 Kristoffer Askildsen, 26 Mehdi Léris,  28 Gerard Yepes Laut, 38 Mikkel Damsgaard, 70 Simone Trimboli, 87 Antonio Candreva.

Attaccanti: 9 Ernesto Torregrossa, 17 Gianluca Caprari, 20 Antonino La Gumina, 23 Manolo Gabbiadini, 27 Fabio Quagliarella.

La prima considerazione che balza all’occhio è che non è stato assegnato un numero a Ronaldo Vieira, evidentemente ritenuto in uscita sicura (a dire il vero anche Maya Yoshida e Manuel De Luca sono privi di numerazione, ma se per l’ex clivense può trattarsi di un segnale di prossimo prestito, per il capitano del Giappone, potrebbe trattarsi di una forma di riguardo, lasciando a lui la scelta di decidere al rientro in Italia).

Poi, si nota l’assenza – oltre che del 7 e dell’11 – di un numero 10, quasi a voler lasciare la prestigiosa maglia ad un nuovo acquisto (o ad un ritorno di Keita Balde, che l’aveva indossata lo scorso anno?).

Che una delle tre maglie vacanti, sia destinata a Vladyslav Serhijovyč Suprjaha, centravanti ventunenne della Dinamo Kiev, già accostato a  Bologna, Genoa ed Udinese? Sarebbe un po’ una scommessa, perché per ora vanta solo 17 presenze con la squadra di Ševčenko e per adesso ha solo giocato con le varie Under ucraine.

Intanto, è stato ufficializzato il prestito  al Latina di Emanuel Ercolano, esterno destro della Primavera di Felice Tufano, che lo scorso anno è arrivata alle semifinali dei play off, anche grazie alle belle prestazioni del ragazzo di Castellamare di Stabia, mentre in entrata ecco un giovane centrocampista (classe 2005, Filippo Fracaccio, talento isernino del Vastogirardi (12 partite in Serie D), già aggregato alla Primavera, ancorché in età Allievi.

Ed a proposito di Primavera, i nuovi ragazzi di Tufano hanno affrontato la Sanremese (Serie D), in un’ amichevole allo ‘Stadio Grande Torino di Cantalupa’,  che ha visto la vittoria per 4-1 dei matuziani (reti di Anastasia, Mikhaylovskiy, Gagliardi e Scalzi per i ponentini e di Montevago per la Samp).

Di seguito, riportiamo la formazione del Doria, per iniziare a far conoscere, ai lettori di Genova 24, i nomi dei ragazzi della Primavera, che seguiremo per tutto il campionato, nella speranza di veder crescere qualche nuovo talento:

Sampdoria: Tantalocchi (dal 46° Gentile), Aquino (dall’85° Giorgeschi), Migliardi, Leone (dall’85° Fracaccio), Bonfanti, Perego (dal 46° Campaner), Paoletti, Somma (da 65°Porcu), Montevago, Malagrida (dal 60° Pozzato), Di Stefano.