Quantcast
Il commento

Ritrovamento tardo medievale sotto la loggia di Banchi, Cavo: “Reperti importanti” fotogallery

scavi loggia banchi

Genova. “La nostra Genova non finisce mai di stupire. Tiene tutto nascosto ma alla fine si lascia scoprire. Il ritrovamento annunciato oggi rappresenta una conferma del ruolo centrale avuto nel medioevo dalla zona di piazza Banchi e ci conferma, come bene ha spiegato la Sovrintendente Salvitti, la stratificazione di Genova. Un primato della città. Una storia che ora si potrà raccontare e mostrare in modo straordinariamente efficace, grazie alla scoperta dei preziosi reperti che gettano nuova luce sulla storia passata, ma anche presente e futura della città.” Lo ha detto l’assessore alla Cultura di Regione Liguria Ilaria Cavo, appena appresa la notizia.

 

“Un ringraziamento va alla professionalità con cui sono stati condotti gli scavi – ha aggiunto l’assessore Cavo – nell’ambito del cantiere avviato e voluto dal Comune di Genova per la progettazione del Museo della Città e per la lungimiranza con cui la Sovrintendenza ha saputo cogliere, fin dal principio, l’importanza e l’opportunità di un approfondimento archeologico in vista della costruzione del Museo della Città”.

“Dopo quanto avvenuto – ha concluso Cavo – la relazione degli archeologi sarà fondamentale per capire come procedere e valorizzare così al meglio lo spaccato di città medioevale riemerso”.

Più informazioni