Quantcast
Agevolazioni

Recco, Tari: scadenza perentoria il 30 settembre 2021 per ottenere lo sconto

Le imprese hanno diritto alla riduzione del 100%, applicata sulla quota variabile della tassa sui rifiuti

tari 2015

Recco. “Le utenze non domestiche potranno beneficiare della riduzione del 100% della parte variabile delle tariffe, approvate per l’anno 2021, a condizione che presentino domanda su un apposito modulo predisposto dal settore Servizi per le Entrate. Lo sconto sarà applicato purché gli imprenditori richiedano l’agevolazione entro il prossimo 30 settembre” ricorda il sindaco Carlo Gandolfo.

Con l’approvazione in Consiglio, il Comune ha destinato circa 225 mila euro per le agevolazioni applicate ai titolari di utenze non domestiche che tra gennaio e giugno 2021 hanno avuto un calo del fatturato del 30%, rispetto allo stesso periodo del 2019, la riduzione della parte variabile della tariffa Tari sarà del 100% (purché il totale delle richieste risulti finanziabile con le risorse a disposizione) . La riduzione potrà essere chiesta anche dalle imprese che hanno subito una perdita inferiore al 30% nel periodo individuato e che saranno ristorate in caso di avanzo dei fondi.

Le richieste potranno essere consegnate a mano al Protocollo o inviate via posta o a mezzo PEC/e-mail ai seguenti indirizzi: protocollo@pec.comune.recco.ge.it –
protocollo@comune.recco.ge.it.

Qui il documento