Quantcast
Successo

Pro Recco, anche gli under 16 sono campioni d’Italia: battuta la Roma Vis Nova

Felugo: "Vogliamo vincere con una squadra di ragazzi costruiti in casa"

pro recco under 16

Recco. Non solo gli under 18 ma anche gli under 16 della Pro Recco vincono la finale del campionato nazionale giovanile maschile, che si è svolto ieri presso la piscina Antonio Ferro di Punta Sant’Anna a Recco, laureandosi campioni nazionali. È stata una finale combattuta che ha visto la Pro Recco rimanere in vantaggio dall’inizio alla fine e vincere 10-08 contro la Roma Vis Nova, mentre la finale per il 3° e 4° posto è stata vinta ai rigori dalla Roma Nuoto con il punteggio di 7-6 contro la San Mauro.

Una giornata all’insegna dello sport che vede i ragazzi liguri conquistare un titolo nazionale che fa ben sperare per il futuro della società e che suggella una stagione indimenticabile. Nona Champions League della storia, Coppa Italia, titoli giovanili Under 18 e Under 16.

“Vincere a Punta Sant’Anna non è solo una gioia, ma qualcosa di emblematico. Il nostro sogno è vincere con una squadra con molti ragazzi costruiti in casa. Complimenti a Brasiliano e Ciric sono la nostra fortuna e quella dei ragazzi e delle famiglie che scelgono la Pro Recco”. Festeggia così Maurizio Felugo, presidente della Pro Recco, che non manca di ringraziare Gabriele Volpi “il primo tifoso dei nostri fantastici ragazzi”.

Il sindaco di Recco Carlo Gandolfo, a nome di tutta l’amministrazione comunale, si è complimentato con la Pro Recco under 16: “Questi importanti risultati sono arrivati anche grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e della società di investire nella piscina di Punta Sant’Anna, tenendola aperta nel corso dell’inverno per permettere ai ragazzi di allenarsi”, ha dichiarato.

Più informazioni