Quantcast
Sicurezza

Movida estiva, patenti ritirate e multe ai locali per 20 mila euro: i controlli intensivi dei carabinieri

Attenzionata in maniera particolare la zona di corso Italia

Controlli Carabinieri Savona Notte

Genova. Decine di multe per guida in stato di ebrezza e oltre 20 mila euro di sanzioni per alcuni locali che non rispettavano le normative igenico-sanitarie e del lavoro. Questo il bilancio dei controllo rafforzati dei carabinieri di Genova durante i fine settimana.

I militari si sono concentrati sui locali della movida estiva, specialmente in Corso Italia: in particolare, tra i quartieri Foce e Boccadasse l’identificazione ed il controllo di decine di automobilisti ha consentito di individuare diversi “autisti in stato di ebrezza” con la conseguente elevazione di sanzioni in violazione alle norme del Codice della Strada, compreso il ritiro della patente di guida.

Ma non solo: in alcuni esercizi pubblici che somministravano cibo e bevande sono state riscontrate numerose irregolarità di carattere igienico-sanitario e concernenti le norme sull’assunzione dei lavoratori, con pesanti sanzioni elevate, ammontanti complessivamente a oltre 20 mila euro.