Quantcast
Tragedia

Morto in un incidente, dal mondo del basket e i colleghi corrieri l’addio a Simone Mazzorana

Il 27enne era in moto con la fidanzata sulla strada per Giovo Ligure quando si è schiantato in curva

Generico agosto 2021

Genova. Nel suo lavoro e nei suoi hobby metteva passione e gentilezza. Anche per questo, nelle ultime ore, si sono moltiplicati i messaggi di grande tristezza e cordoglio in ricordo di Simone Mazzorana, il giovane genovese morto sabato pomeriggio in un incidente stradale sulla SP334 all’altezza di Giovo Ligure, nel savonese.

Il Busalla Basket ha pubblicato alcune immagini di Simone con la maglia della squadra e con il numero 18 e alcune parole: “La società si stringe intorno alla famiglia Mazzorana, alla fidanzata Martina e agli amici e parenti, nel ricordo di Simone che si è spento a causa di un brutto incidente. Non ci sono parole per descrivere il dolore che si prova in questo momento. Ti ricorderemo tutti con quel bel sorriso, la tua simpatia, quelle parabole a volte impossibili e tutti quei tuoi canestri che ci hanno portati alla vittoria in molte occasioni. Che tu possa continuare a sorridere Simo, a tirare da 3 e continuare a fare magie, Mandrake. Ci mancherai“.

Molti gli atleti di tante squadre liguri che ricordano Simone Mazzorana per la sua abilità sotto canestro e il suo fair play. Ma anche i suoi colleghi di lavoro – da qualche tempo era impiegato come corriere per la Bartolini – non sono meno tristi, in queste ore.

Si dice sempre che non muore mai chi vive nel cuore di chi resta. Sarà anche vero, ma oggi il dispiacere è grande e il mio unico desiderio è che si tratti di uno scherzo per rivederti e scongiurare che non sia vero, ma la conferma purtroppo é quella che ho ricevuto.. É una brutta bastonata per tutti noi della BRT – scrivono i colleghi – per i tuoi famigliari, amici, clienti che ti conoscevano.. ci saremo rivisti per Campi e Fegino dopo le ferie fermi in mezzo alla strada a farci le nostre due sghignazzate al volo da colleghi perché niente nulla poteva farmi pensare che ci avresti fatto a tutti una brutta sorpresa come questa. Perché mi chiedo?“.

L’incidente è avvenuto sabato su una curva tra Sassello e Giovo Ligure. Il giovane genovese, originario di Campomorone, ha perso il controllo della sua Ducati e si è schiantato contro un’auto. Con lui in sella la fidanzata Martina Lume, che si è salvata. Inutili i soccorsi dei militi della Croce Rossa di Sassello e dell’automedica del 118.

Più informazioni
leggi anche
118 ambulanza generica
Tragedia
Scontro auto-moto a Giovo Ligure: morto giovane centauro genovese