Quantcast
Sblocco

Green pass valido 12 mesi per i vaccinati ma anche per i guariti: ecco cosa cambierà

La novità riguarda oltre un milione di persone in Liguria ma dovrà essere confermata dal Governo

Alla Suerte una serata dedicata ai giovani con il Green Pass

Roma. Alla fine è arrivato il parere positivo del Comitato tecnico scientifico: la validità del green pass per chi si è vaccinato contro il Covid, ma anche per chi è guarito, può essere prolungata dagli attuali 9 mesi fino a 12 mesi a partire dalla data di somministrazione della seconda dose. Una misura che garantirà la piena copertura ai primi immunizzati – principalmente over 80 e operatori sanitari – che altrimenti avrebbero visto scadere il proprio certificato verde nei primi giorni di settembre.

La decisione dovrà essere confermata dal Governo, probabilmente attraverso la conversione in aula del decreto del 6 agosto, comunque in tempo per evitare che il personale sottoposto all’obbligo vaccinale finisse in un limbo pericoloso. Il tutto in attesa di capire se ci sarà la somministrazione di una terza dose (questo sembra piuttosto scontato) e quali persone riguarderà. Secondo le anticipazioni del ministro Roberto Speranza, in prima fila ci sono i soggetti più fragili, quelli per cui il Covid è più aggressivo e l’immunizzazione inizia a vacillare. Per tutti gli altri si vedrà, ma intanto la proroga del green pass eviterà conseguenze sulla vita sociale.

Come quelle che invece subisce attualmente buona parte dei guariti dal Covid, per cui ancora non era stata trovata una soluzione. Chi è uscito dalla malattia da più di sei mesi non ha più un certificato valido e, secondo il protocollo in vigore, riceve una sola dose di vaccino che però non è sufficiente per il rilascio del green pass a pieno titolo. In Liguria, a fronte di oltre 900mila vaccinati a ciclo completo, sono oltre 100mila i guariti: il problema non riguarda chi è entrato di recente in questa categoria, ma piuttosto chi si è ammalato all’inizio della terza ondata. Se la decisione del Cts verrà confermata, il certificato di guarigione durerà 12 mesi e coprirà il “buco” temporale di 6 mesi in attesa di ricevere la seconda dose di vaccino.

“L’ipotesi di estensione a 12 mesi del green pass è più che ragionevole, anche alla luce della progressiva acquisizione di informazioni sulla durata della risposta vaccinale. Le prime vaccinazioni nel mondo sono iniziate circa 10 mesi fa. Non essendoci oggi evidenza che vi sia una sostanziale perdita dell’effetto protettivo offerto dall’immunizzazione nei primi vaccinati, la scelta di prorogare la scadenza a 12 mesi trova una solida base”, ha dichiarato il coordinatore del Cts Franco Locatelli al Corriere della Sera.

A favore anche l’infettivologo genovese Matteo Bassetti, che già lo scorso 14 maggio scriveva su Facebook: “Allunghiamo anche la durata del green-pass per i vaccinati a 12 mesi. Perché deve durare solo 6 mesi? Quali studi dimostrano con certezza che la protezione da vaccino dura solo 6 mesi? La burocrazia italica e poca reattività di alcune istituzioni rischiano di uccidere la ripartenza”.

Contrari invece gli esperti della fondazione Gimbe, secondo cui l’estensione a 12 mesi “per le persone vaccinate o guarite non è ad oggi sostenuta da evidenze scientifiche, che al contrario iniziano a dimostrare una riduzione degli effetti della copertura vaccinale a partire dal sesto mese, in particolare negli anziani e nei soggetti fragili. Un’eventuale estensione risponderebbe dunque solo all’esigenza di coprire il ‘buco temporale’ in attesa delle decisioni delle autorità regolatorie sulla somministrazione della terza dose”.

leggi anche
green pass scuola
Ripresa
Scuola, a Genova tornano scaglionamento e navette. Un’app per “schedare” chi ha il green pass
Primo giorno per il Green Pass obbligatorio
Le nuove regole
Rientro dalle vacanze e green pass: cosa cambia per i viaggi dal 1 settembre
Primo giorno per il Green Pass obbligatorio
Tre mesi
Green pass, estensione della validità da 9 a 12 mesi: l’ipotesi al vaglio del Cts
Generico agosto 2021
Protesta
No green pass, l’annuncio online: “Il 1° settembre blocchiamo la stazione Principe”
No green pass ancora in piazza, a Genova arrivano anche manifestanti dalla Francia
Protesta
No green pass ancora in piazza, a Genova arrivano anche manifestanti dalla Francia
Alla Suerte una serata dedicata ai giovani con il Green Pass
Memorandum
Green pass, da mercoledì scatta l’obbligo per i trasporti e il personale della scuola: come funzionerà