Quantcast
Disagi

Green pass scuola, Flc Cgil: “Non basta. Restano problemi di trasporto, organici, spazi e classi pollaio”

"Sui trasporti, poi, si rischia di non poter garantire il servizio a tutti gli studenti"

Generica

Genova. “Non basta la vaccinazione obbligatoria per il personale scolastico. Il green pass a scuola non è la soluzione per una ripartenza in sicurezza a settembre” spiega Claudio Croci, segretario generale Flc Cgil Liguria in una nota diffusa.

E continua: “È mancata la programmazione, restano ancora da risolvere i problemi legati alla riduzione dei fondi per l’organico Covid, la mancanza di spazi e le classi pollaio. Sui trasporti, poi, si rischia di non poter garantire il servizio a tutti gli studenti in caso di ritorno in zona arancione o rossa”.

E conclude: “Il personale scolastico in Liguria conta 31mila persone. Secondo la Regione il 65% del personale ha concluso il ciclo vaccinale. In realtà è difficile fare un’analisi precisa, sia perché non c’è stata una corsia preferenziale per le vaccinazioni dei docenti sia perché circa 3 mila supplenti arrivavano da fuori regione”.