Quantcast
Chiarimento atteso

Green pass obbligatorio per fiere e sagre, gli organizzatori dovranno esporre cartelli all’ingresso

I controlli saranno di competenza esclusiva delle forze dell'ordine. In caso di verifiche a campione sarà sanzionata soltanto la persona priva della certificazione

Generico agosto 2021

Liguria Fiere e sagre all’aperto, con green pass per i partecipanti: all’organizzazione dell’evento il compito di predisporre appositi cartelli informativi (nella foto), ricordando ai visitatori l’obbligo di avere con sé la certificazione anti-Covid-19.

La schiarita sul nuovo decreto governativo è arrivata da Anci Liguria, su richiesta dei sindaci che avevano sollevato dubbi in merito all’applicazione della norma con riferimento ad alcune tipologie di iniziative pubbliche. La risposta è arrivata nelle Faq del Governo sulle specifiche situazioni indicate, sulle quali gli stessi amministratori locali ora sono pronti ad agire in vista delle imminenti manifestazioni estive già programmate nell’estate 2021.

Per mercatini e mercati settimanali nessun obbligo per la certificazione, mentre “per l’accesso a sagre e fiere anche locali è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una certificazione verde Covid-19 in base all’articolo 9-bis del decreto-legge n. 52 del 2021.

Generico agosto 2021

Nel caso in cui tali eventi si svolgano all’aperto in spazi privi di specifici e univoci varchi di accesso, come, ad esempio, nelle piazze e vie pubbliche, gli organizzatori (pubblici o privati) si limitano a informare il pubblico, con apposita segnaletica, dell’esistenza dell’obbligo della certificazione verde COVID-19 per accedere alla fiera o sagra in questione. In caso di controlli a campione, sarà sanzionabile soltanto il soggetto privo di certificazione e non anche gli organizzatori che abbiano rispettato gli obblighi informativi” si legge nella Faq governativa.

I controlli saranno di competenza esclusiva delle forze dell’ordine. In caso di verifiche a campione sarà sanzionata soltanto la persona priva della certificazione.

Dunque un chiarimento importante per i comuni liguri, nel pieno della stagione estiva del rilancio e della ripartenza, con una programmazione di eventi e manifestazioni in itinere. La Faq permetterà di non annullare alcuni degli appuntamenti in calendario da qui fino alla fine dell’estate.

Anci Liguria ha reso noto ai sindaci la disciplina per fiere e sagre nell’ambito dell’applicazione complessiva del decreto sull’obbligo del certificazione, sciogliendo, quindi, le ultime riserve sulle criticità emerse nei giorni scorsi.

leggi anche
Primo giorno per il Green Pass obbligatorio
Pasticcio
Green pass, è caos sui controlli. Il garante della privacy: “Gli esercenti possono verificare l’identità”
green pass
Circolare
Green pass, il chiarimento definitivo: gli esercenti non sono obbligati a verificare l’identità