Quantcast
Polverone

Genova Jeans, Terrile Pd: “Gli artisti ritirano le opere per la mancanza di trasparenza”

Opposizione torna all'attacco: domani commissione consigliare dedicata alla kermesse

portale genovajeans
Genova. “Con una lettera intitolata “Gli artisti si dimettono” i tredici autori delle opere d’arte su tela jeans che avrebbero dovuto essere esposte in Darsena al Metelino hanno chiesto che i loro lavori e i loro nomi non siano associati alla manifestazione Genova Jeans”.
A dirlo il consigliere del Pd Alessandro Terrile, con un post sulla sua pagina facebook, facendo riferimento alla notizia apparsa questa mattina sulla stampa: “Le motivazioni dei tredici artisti sono le stesse che hanno mosso noi consiglieri comunali in queste settimane: la preoccupazione per l’assenza di trasparenza e per i costi faraonici della manifestazione. Insomma, gli artisti temono una reputazione negativa. Alla faccia dell’evento internazionale che consacrerà la nostra città come capitale del Jeans”.
E poi il rilancio: “Mentre la manifestazione perde pezzi, a una settimana dall’avvio è confermato il budget di 1,4 milioni di Euro, di cui 1,1 milioni a carico di risorse pubbliche. Il tutto per un evento che durerà 5 giorni. Domani mattina alle 10 si terrà una commissione consiliare sull’argomento. Abbiamo chiesto l’audizione anche degli artisti che hanno abbandonato la manifestazione”.
leggi anche
corso consiglio comunale sala rosso tursi
Bufera
“Come tagliarsi il pene per dispetto alla moglie”: Pd chiede dimissioni della consigliera Corso dalle pari opportunità
francesca corso genova jeans
Detto popolare
Genova Jeans, Corso (Lega): “Critiche Pd? Sembra marito che si taglia il pene per dispetto alla moglie”
Generica
Confusione
Genova Jeans, il budget scende a 820mila euro. Piciocchi: “Renderemo conto di tutto alla fine”
ArteJeans
Novità
L’arte contemporanea sbarca al Metellino, dal 2 settembre le opere su denim di ArteJeans