Quantcast
Momento difficile

Genoa, un silenzio che vale più di mille parole: la mancata conferenza stampa di ieri ha già il sapore di una sentenza

25 gol subiti dall'Inter senza siglarne nessuno nelle ultime sette sfide, questo il passivo di un Grifone apparentemente già in crisi

Genoa Vs Atalanta

Genova. L’entusiasmo creatosi in vista della prima giornata di campionato spazzato via, la voglia di Serie A diventata presto un ricordo con il malumore a prendere il sopravvento: sono state queste in estrema sintesi le emozioni che hanno accompagnato i tifosi rossoblù. Piangersi addosso però non è contemplato, il Grifone tra un rumor e l’altro dovrà per forza di cose trovare la forza di lavorare rialzandosi: Napoli-Genoa per ripartire dunque, il match a cui tutti guardano è già quello contro i partenopei. Tra un commento e l’altro inoltre un ulteriore elemento che sembra mettere d’accordo tutti i supporter rossoblù è la piena fiducia nei confronti di mister Davide Ballardini, punto fermo del Grifone che spera possano arrivare dei rinforzi i quali permettano ad una compagine apparsa spaesata e confusa di ritrovarsi.

Il presidente Preziosi però, si sa, spesso sceglie di punire gli allenatori: nasce dunque da qui la paura di un esonero del tecnico rossoblù, ieri non presentatosi ai microfoni per le classiche interviste post partita. Molti avrebbero preferito sentire le parole dell’allenatore rispetto ad un silenzio che ha quasi avuto il sapore di una resa, una sentenza ad inizio stagione non certo positiva considerando l’obiettivo salvezza indicato dai vertici societari. Mentre dunque riaffiorano vecchi fantasmi, contro il Napoli il rischio è che arrivi in maniera davvero prematura il primo crocevia stagionale: fare risultato o comunque ben figurare per vivere una pausa dedicata agli impegni delle nazionali serena, qualsiasi altro epilogo potrebbe incrinare una situazione già bollente. 

Nel frattempo, come se non bastasse, sul Genoa si è abbattuta anche l’ironia promossa dal mondo dei social. In mattinata per esempio è stato rimarcato un dato davvero impressionante: nelle ultime sette sfide di campionato, l’Inter ha siglato l’incredibile numero di 25 reti contro il Grifone, mentre la formazione del presidente Preziosi non è riuscita a realizzarne nessuna. Sembra quindi continuare a piovere sul bagnato in casa rossoblù, questo con la consapevolezza di dover cercare una reazione già dal prossimo match.

Appuntamento a domenica prossima dunque: il countdown è già iniziato ed il Napoli attende interessato.

Più informazioni
leggi anche
Genoa Vs Spezia
Confusione rossoblù
Serie A, per il Genoa esordio da incubo: a San Siro l’Inter cala il poker, 4-0 il risultato finale
Genoa Vs Fiorentina
È già crisi?
Genoa, tra mercato e malumori oggi il peggiore avvio possibile: parola d’ordine lavorare