Quantcast
Si riparte

Galleria Mazzini, Credito sportivo finanzia i lavori di riqualificazione: mutuo da oltre un milione

Finanziamento a 20 anni per il Comune di Genova. Saranno riqualificati facciata ed ambienti interni

Generica

Genova. Nuovi lavori galleria Mazzin. Costruita tra il 1870 e il 1880, è un luogo di importante valore artistico che è diventata il luogo di ritrovo per intellettuali e personalità illustri.

Il Comune di Genova, grazie a un finanziamento dell’Istituto per il Credito Sportivo (Ics), nell’ambito del bando ‘Cultura Missione Comune 2021’, potrà riqualificare la facciata e gli ambienti interni della galleria nel cuore di Genova. Il finanziamento di oltre un milione della durata di 20 anni, informa una nota congiunta di Ics e del Comune, consentirà interventi sul frontone, il solaio, le strutture di sostegno, l’accesso alla parte interna delle vetrate e la passerella intermedia.

L’Ics, grazie ai nuovi prodotti dedicati al settore cultura e agli incentivi del Fondo per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale, amplia il ventaglio delle opportunità per questo settore. “La riqualificazione e la valorizzazione di Galleria Mazzini è un impegno che ci eravamo presi come giunta fin dal nostro insediamento e che in questi anni di amministrazione della città stiamo perseguendo – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzioni del Comune di Genova Pietro Piciocchi – in questi mesi, abbiamo restituito ai genovesi la facciata della galleria, liberandola finalmente dalle impalcature.

I lavori sulle caditoie, sull’illuminazione e negli interni, finanziati grazie all’Istituto per il Credito Sportivo che ha colto la bontà dell’intervento, serviranno a riportare Galleria Mazzini a essere il salotto dei genovesi. Ricordo che, oltre agli interventi già messi in campo dal Comune, presto ne seguiranno altri finanziati dal Programma Pinqua sulla qualità dell’abitare di cui Genova è tra i vincitori nel bando ministeriale.”