Quantcast
Evento

G20, Santa Margherita al centro del mondo: tamponi anti-Covid e misure di sicurezza extra

Domani la conferenza tra i grandi del mondo sull'empowerment femminile. Il Comune ha investito 40mila euro per potenziare la videosorveglianza

Generico agosto 2021

Santa Margherita Ligure.  La Asl4 del Tigullio, su mandato di Regione Liguria, ha organizzato e sta gestendo due punti tamponi in funzione di prevenzione anti-Covid ed una postazione medica avanzata per garantire la sicurezza e l’assistenza sanitaria in occasione della conferenza del G20 sull’empowerment femminile in programma domani a Santa Margherita Ligure all’hotel Miramare.

È la prima volta che in ambito G20 viene organizzato un evento sull’empowerment delle donne, dando centralità alla qualità del lavoro femminile, alle politiche per la valorizzazione del talento e della leadership delle donne, all’affermazione e alla tutela dei loro diritti e al contrasto alla violenza di genere. La conferenza, che sarà presieduta dalla ministra alle Pari opportunità Elena Bonetti, vedrà la partecipazione dei ministri responsabili per le pari opportunità del Paesi del G20 e dei Paesi ospiti, di rappresentanti di organizzazioni internazionali (UN Women, OIL, OCSE), del mondo delle imprese, dell’accademia e della società civile che si incontreranno per dibattere su alcune aree di approfondimento.

“In Liguria gli eventi proseguono in sicurezza grazie alla collaborazione e all’integrazione di tutte le forze presenti sul territorio – commenta il presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Giovanni Toti – Tutte le istituzioni hanno fatto squadra per garantire la miglior riuscita di un evento di grandissimo rilievo e di enorme prestigio per la nostra regione. In questo modo garantiamo tutela e un pronto intervento per tutti i partecipanti, augurandoci ovviamente di che non ci sia bisogno di entrare in azione”.

Per accedere all’evento non sarà sufficiente il green pass. I punti tamponi sono stati organizzati in primo luogo all’aeroporto di Genova, nella giornata di oggi, per assicurare alle delegazioni straniere che avevano necessità di fare tamponi questa possibilità in tutta la fascia di arrivo dei partecipanti e fornendo in questo modo le 48 ore di copertura per l’evento. In secondo luogo all’hotel Miramare di Santa Margherita, sede dell’evento, con una area di attesa per i referti. Questo punto sarà attivo anche domani. Per questa funzione sono state impiegate 4 persone, due medici e due infermieri, divisi in 2 squadre.

Presso la sede dell’evento, informato il 118, è stata allestita inoltre una postazione medica avanzata: si tratta di un presidio di tutela composto da ambulatorio mobile, da una ambulanza attrezzata dalla Polizia di Stato e una ulteriore ambulanza della Croce Rossa locale con volontari di Protezione civile. Nel complesso Asl4 ha messo a disposizione 6 sanitari (4 medici e 2 infermieri), a cui si aggiungono 3 operatori della Polizia di Stato e 3 volontari della protezione civile locale.

La mobilitazione non è solo sanitaria. Dalla scorsa notte sono stati smontati i cantieri che interessavano il tratto di A12 tra Rapallo e Chiavari su esplicita richiesta delle istituzioni coinvolte per migliorare il più possibile la fluidità del traffico in occasione dell’evento. I lavori riprenderanno il 30 settembre.

Importanti anche le misure di sicurezza. In occasione del forum ministeriale del 26 agosto 2021 è stata potenziato l’impianto di videosorveglianza comunale che conta circa 200 telecamere. In particolare l’intervento ha riguardato tutto il lungomare tra piazza del Sole (compresa) e punta Pedale e le vie limitrofe di Corte via Favale, via Ruffini, via Maragliano. Un investimento complessivo di quasi 4 mila euro.

“Questo intervento, in sinergia con la Prefettura e la Questura, ha soddisfatto un requisito di sicurezza per l’organizzazione di un summit mondiale come quello del G20 di domani – dichiara il sindaco Paolo Donadoni -. A tal proposito ci tengo a ringraziare Prefettura, Questura e Forze dell’Ordine per aver scelto una gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico che avesse il minor impatto possibile sulla cittadina. Una decisione che ci ha trovati favorevoli e collaborativi e che consente a cittadini e ospiti di non dover rinunciare a vivere Santa Margherita Ligure”.

Le misure per la viabilità

Per garantire l’arrivo e la partenza al Grand Hotel Miramare dei partecipanti al G20, nella giornata di giovedì 26 agosto 2021, potranno rendersi necessarie delle brevi chiusure al traffico tra l’ingresso del porto e il Grand Hotel Miramare. Il transito pedonale sarà sempre garantito ma solo sul marciapiede lato mare e con divieto di fermata. Nello stesso periodo saranno sospese le fermate dei bus Amt nelle adiacenze dell’hotel Miramare.

Le prime chisure al traffico scatteranno nella serata di mercoledì 25 agosto 2021: chiuse dalle 19 alle 21, ad eccezione dei residenti: via della Vittoria, via Solimano, via Principe Centurione, via Giuncheto, via San Francesco. Nella giornata di mercoledì, inoltre Villa Durazzo è chiusa al pubblico, mentre il parco chiuderà alle ore 14.

Prevista anche una serie di divieti di sosta in particolare nella zona del Grand Hotel Miramare, in piazza Martiri della Libertà e in via Vittoria-via Principe Centurione.

I divieti dell’ordinanza

Dalle ore 13 di martedì 24 agosto alle 16 di venerdì 27 agosto in tutta l’area ex Spertini di via Milite Ignoto (compreso area disabili) ordinariamente destinata alla sosta autovetture, motocicli, ciclomotori e mezzi d’opera portuali è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di accesso per tutte le categorie dei veicoli, eccetto Forze dell’Ordine, Polizia Locale e autorizzati.

Dalle ore 16 di mercoledì 25 agosto alle ore 12 di venerdì 27 in tutto lo sviluppo stradale della SP227 via Milite Ignoto dall’intersezione con via Ruffini al civico 40 ambo i lati (compreso area disabili) ordinariamente destinata alla sosta autovetture, motocicli, ciclomotori è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di accesso per tutte le categorie dei veicoli, eccetto fermata per i veicoli delle Forze dell’Ordine, Polizia Locale e autorizzati.

Dalle ore 12.00 di martedì 24 agosto alle ore 13 di venerdì 27 in via Giuseppe Costa, dall’intersezione con Sp227 (via Milite Ignoto) al civico 3 di via Giuseppe Costa ambo i lati è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di accesso per tutte le categorie dei veicoli, eccetto motocicli e ciclomotori del personale dipendente dell’attività ospitante l’evento idoneamente identificabili (Grand Hotel Miramare), Forze dell’Ordine, Polizia Locale e autorizzati (Dovranno esporre apposito “pass-parcheggio” con preventiva trasmissione di copia fac-simile al Comando della Polizia Locale).

Dalle ore 7.30 alle ore 9.30 di giovedì 26 agosto divieto di transito in via Bottaro dall’intersezione con via Favale all’intersezione con Via Ruffini, agli autocarri con massa superiore a t 2.5, diretti all’area individuata sopra, a esclusione dei veicoli diretti oltre l’intersezione di via Fortunato Costa eccetto autorizzati. Viene consentito l’accesso all’area di banchina Sant’Erasmo per l’utilizzo delle aree individuate allo scopo di carico e scarico merci limitato ad un tempo non superiore ai trenta minuti, con esposizione orario di arrivo del mezzo.
Dalle ore 17 alle ore 20.30 in via Pescino lato mare, intersezione Piazza Vittorio Veneto, il primo posto riservato Taxi oltre il passaggio pedonale (direzione Via Doria), viene riservato alla sosta veicolo soccorso medico.

Oltre alle forze dell’ordine e alla Polizia Locale, Santa Margherita Ligure metterà in campo i volontari di Protezione Civile: Radio Club Levante, Vab Gruppo Lupo, Associazione Nazionale Carabinieri, Croce Rossa e Guardia Nazionale Ambientale.

Più informazioni
leggi anche
tampone covid
Sicurezza
Covid, arrivano i grandi del G20 e il green pass non basta più: tampone obbligatorio per gli accrediti
Generica
Occasione speciale
Autostrade, il G20 a Santa Margherita fa sospendere i cantieri in A12 fino al 30 settembre
elena bonetti
Domani
G20 di Santa Margherita, la ministra Bonetti: “Per la prima volta focus su empowerment femminile”
Toti G20 Santa Margherita
L'evento oggi
G20, Toti accoglie le delegazioni: “L’eco di quanto verrà fatto arrivi anche alle donne dell’Afghanistan”
Generico agosto 2021
Tema caldo
L’appello di Draghi a Santa Margherita: “Il G20 faccia tutto il possibile per le donne afghane”