Quantcast
Ce le hanno cantate

Eurovision 2022, sfuma il sogno ligure: Genova e San Remo escluse dalla ‘finalissima’

Niente da fare per le nostre città: restano in lizza Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro

maneskin eurovision

Genova. Non sarà Genova e tanto meno San Remo ad ospitare l’edizione italiana dell’Eurovision song contest 2022, dopo la vittoria dei Maneskin di quest’anno a Rotterdam con la hit ‘Zitti e buoni’: le candidate liguri, infatti, sono state escluse dalla ‘finalissima’ che deciderà quale città sarà la location per la prestigiosa kermesse.

Le 5 candidate rimaste in gara sono Milano, Torino, Bologna, Rimini e Pesaro, che si giocheranno il tutto per tutto per accaparrasi l’evento oramai diventato mondiale.

Erano 17 le città che hanno manifestato interesse per ospitare il prestigioso evento musicale, tra San Remo, sponsorizzata dallo stesso presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, seguendo la tradizione canora e festivaliera della cittadina della riviera, e Genova, candidatasi ufficialmente attraverso l’assessorato alla Cultura. Ma nelle scorse ora il comunicato dell’organizzazione: sarà per la prossima?

Più informazioni